Oppsalá “Don” Strazy

…solo l´idea che,  allegri gruppi variopinti invaderanno  le strade della Citta´Eterna rivendicando i loro diritti e probabilmente divertendosi come matti, basta a farti „flippare  (nel senso che ti manda  in TILT).

Per esempio ti sarei veramente grata se mi spiegassi che cactus significa questo tuo:

„Esiste spesso un rapporto d’indipendenza ):D fra il vizio e malattia (si pensi al caso dell’alcolismo). Spesso vizio e malattia si fondono e si confondono a costituire un cosiddetto “circolo vizioso”, una spirale senza apparente via d’uscita in cui le diverse componenti si alimentano reciprocamente.” (ndp:si, come le sue famose compenetrazioni angeliche)

uffi, la fonte:http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/consacrati/7832-lomosessualita-come-disordine-psichico-e-morale-oggettivo-altro-che-orgoglio-gay-di-roma-europride

Comunque noi siamo disposti a perdonarti di cuore qualsiasi strazyante interpretazione psicodinamica della lingua italiana, ma sappi che quel FLOPPY su Alemanno non é passato inosservato…

QUESTA VIGNETTA È IL RISULTATO DELL´OPERA DI VESSAZIONE PERPETRATA DA ALE CR SULLA PICCOLA PAO (Grazie AleCr)

PS:per tutti gli, le interessati/e omosessualistici e non  ..a Berlino il Gay Pride é giá in atto (dal 28 maggio- 26 giugno) ed  il CSD si svolgerá  il 25 giugno.

25 pensieri su “Oppsalá “Don” Strazy

  1. GIANLUIGI

    Ah ma che barba, Don Stanzione di nuovo in pompa magna contro gli omosessuali (analogamente ai simpaticoni di Militia Christi).
    Anche se parte dell’articolo su Mario Mieli è un “cut&paste” mi chiedo se questo sacerdote non abbia altro di meglio da fare che passare del tempo a scrivere invettive contro gli omosessuali.

    Rispondi
    1. adminadmin

      Evidentemente la vita, a Campagna, è terribilmente monotona… Neppure i festival mondiali angelici riescono a distoglierlo da questa sua curiosa fissazione contro gli omosessualisti 😉

      Rispondi
          1. adminadmin

            Eheheheh … ma c’è stata una “buona” adesione visto che in molti si sono fermati per manifestare solidarietà. Peccato che di questi molti non ci sia traccia nella foto… 😉

          2. paopao Autore articolo

            Vi prego fermatelo!
            Sto ancora morendo dal ridere per l articolo di Cidippino sullo SRTiscione ):D di Militia Christi, uah, uah, uah, uah ..

            Appena uno “srtiscione ” su di un cancello e pure di notte, ma per forza che poi restano in quattro ..anzi sette porks nelle loro manifestazioni, le altre bestie dormono a quell´ora.
            ):D

          3. diego

            forse nel dizionario cattolico la parola molti ha un significato diverso: nel sito milithia christi è spesso usato, e dovreste guardare le foto sul sito, sopratutto la folla oceanica che ricordava i caduti papalini.

          4. S_Raffaele

            Dall’inviato di guerra dal campo: dello striscione non sono rimasti che alcuni segni dell’adesivo al cancello, ormai sormontato dal vero welcoming. A tal proposito questo welco è talmente grande che sarebbe stato ben visibile dalle foto di militia…ergo i mostri coraggiosi l’hanno affisso mooolto prima…con mooolto coraggio… Aggiungo mi domando di quali lamentele di cittadini si facciano portavoce poichè per chi non la conosce piazza vittorio è un rettangolo famose per avere rispettivamente sui lati: cinesi arabi russi e indiani…tutti ovviamente cattolici cristiani non secolarizzati!

          5. paopao Autore articolo

            si, insomma ..per dirla alla Cidippino:” estremo tentativo di evangelizzazione (in stile di catechetica writers ndp catecheticha chee??)
            fallito miseramente!!!
            ):D
            Epic fail per la milizia e per i pontifeSSi!

            PS: non mi risulta nessun quartire romano popolato da sette porcs..):D

  2. francesco

    don ciccio cosi come i pontifessici pontifessiani (il loro inventarsi le parole stravolgendo la grammatica mi ha contagiato!) volutamente non si informano sull argomento perche ben consci che verrebbero smentiti senza se e senza ma se osservassero le fonti piu autorevoli. Quindi prendono le voci di corridoio, astutamente copiate da siti cattolici come pontifex, ma che allo stesso modo girano e rigirano per luoghi comuni e futili ricerche degli anni 70-80. Ricerche prive peraltro di ogni validità scientifica. Tralasciando questa piccolezza che mostra la loro malafede e il loro odio attuale nel vedere un botto do gente felice nonostanti loro anatemi, c è da notare quanto la qualità dei s stenitori di pontifessaroma sia una qualità alquanto scarseggiante e piena di odio represso e ossessivo. Pontifessaroma si rivela solo un covo di persone affette da un odio ossessivo compulsivo, nato da chissà cosa. Forse un indottrinamento di odio o meglio definibile come insegnamento dell odio perdurato nel tempo. Ma sn cose che sapliamo gia…vorrei solo che potessero liberarsi da tali catene e vivere in armonia col genere umano come persone normali. Ma purtroppo piu il tempo passa peggio è. Questo perche l odio nel tempo danneggia soprattutto chi lo esercita.

    Rispondi

Rispondi