Nervi…

a fior di pelle! Da quando Calim..ehm..sob, sob, ci ha lasciati punendoci con la sua assenza (per favore admin, se lo vedi entrare di nascosto, non dire nulla, fai finta che non sia lui, sia mai che gli rovini il fisico, la salute mentale e fai piovere su Campagna) il nostro equilibrio mentale é drammaticamente sbilanciato.Oscar codename HP sogna di registrarsi a pagamento nel sito PontifeSSo (effetto devastante della venefica ghiandola sudorifera admindale)..l´admin non riesce a darsi pace e svolazza qua e la´senza meta ghignando come un matto ad ogni titolo pubblico pontifeSSo, ed io m´improvviso disegnatrice di perizomi leopardati per pipistrelli..la depressione dilaga!!

forse inizieró la carriera come mode designer e faró concorrenza a Lagerfeld, creando collezioni di talari colorati..tanto per far incaxxare i “secolaristici”..amen, amen, amenoche´Carletto ci chieda umilmente perdono!

):D

54 pensieri su “Nervi…

  1. OscarWilde

    ed io m´improvviso disegnatrice di perizomi leopardati per pipistrelli
    Too much info… che brutta immagine 😛

    ad ogni modo io sto rinsavendo, dopotutto ho pensato:
    “che senso ha registrarsi se gli articoli pontifexxi posso leggerli GRATIS sui siti/blog dove li vanno a COPIARE?! 🙂

    Rispondi
    1. paopao Autore articolo

      Oscar:
      beh, avvertimi quando pensi “ma perché devo finanziare anche con un solo cent le vili crociate di questi 4 esaltati?”
      significa che l´effetto dei fumi é passato..):D

      Rispondi
    1. adminadmin

      Fammi capire, ora i PDF li rendono disponibili direttamente loro, non dobbiamo neppure adoperarci per recuperare i documenti dalla cache di Google? 😀

      Rispondi
  2. Carlo Di Pietro

    Vi diffido dal continuare a deridere i miei problemi di salute, causati dalla vostra setta.
    Inserirò in querela anche questo ulteriore sbeffeggiamento e questa gioia dichiarata circa i miei problemi di salute da voi provocati.
    In sede opportuna vi sarà richiesto un lauto risarcimento danni.

    nb: ripeto che non vi conosco e per voi non sono Carlotto, ma il Dott. Di Pietro Carlo
    Grazie

    Rispondi
    1. adminadmin

      I tuoi problemi di salute sono causati da tuoi problemi, non certo dal nostro sito. Nessuna setta, qui da noi. Qui scriviamo tutto pubblicamente, non ci nascondiamo.

      Tu puoi chiedere tutti i risarcimenti che vuoi. Bisogna vedere cosa ne pensano i giudici, ricordalo bene.

      Non sei Carlotto ma Carletto.

      Rispondi
    2. giuxGiux

      non sei mai stato Carlotto per nessuno.. e noi non siamo una setta!

      Ma non eri studente di informatica? Cosè sta novità della laurea?

      Rispondi
    3. paopao Autore articolo

      io non derido i tuoi problemi di salute, cerco solo di salvarti da un´ulteriore figuraccia e da una bella denuncia per diffamazione (e quella si che costa perché siamo in vari a doverti citare!
      Vedi, se affermi che noi siamo la causa delle tue turbe, devi dimostrare che non eri in trattamento psicologico PRIMA che noi ti chiamassimo per es.: Cidippino!! (che io tra l altro non trovo affatto offensivo anzi, sempre meglio che abominevole, satanico, demoniaco ecc.)
      Guarda che giá solo dai tuoi articoli s´intravede che non sei una persona diciamo molto bilanciata, se poi ci aggiungi i commenti dove dici di essere in terapia…non so io se ce la fai.
      Perché devi essere sempre cosí vittimista?
      Perché invece non ti fai una piccolissima autocritica e ti dici, ok, mi prendono in giro ma non hanno mica tutti i torti…anch´io ho calcato varie volte la mano…
      Vah che é inutile che cancelli gli articoli, ne abbiamo conservato copia.
      Chiedi scusa, sii piú rispettoso ed amorevole col prossimo e io smetto subito di prenderti in giro..

      Rispondi
    4. paopao Autore articolo

      io non sono in nessuana setta, se ti riferisci a Pontilex, non é una setta ma un blog..
      admin:conserva anche questa ehh?

      Rispondi
    5. Ale CrAle Cr

      Dott. Carlo di Pietro?
      Evviva! Ti sei laureato, finalmente?
      Ricordo che fino a qualche mese fa eri solo un “laureando” in informatica (o qualcosa del genere)!
      Vedi che non sei poi così conciato male?!
      Patatone!

      Rispondi
  3. Carlo Di Pietro

    Sicuramente e ci sarà anche una bella perizia.!!!
    Dato che è da 5 mesi che mi date il tormento.
    Prima stavo bene, adesso no.!
    Altri problemi, grazie a Dio non ne ho, quindi …..
    Ci vedremo in tribunale, non preoccuparti.
    Poi forse la finirete di insultarmi, di denigrarmi, di espormi a pubblico ludibrio, mentendo e dichiarando sempre il falso.
    Ripeto io per te, emerito sconosciuto, sono il dott. Di Pietro Carlo
    capito.!
    Grazie

    Rispondi
    1. adminadmin

      Carletto, noi 4 gatti ti diamo il tormento? Si, davvero, devi stare molto male, ma indipendentemente da noi…
      Ragazzi affido Charles alle vostre amorevoli cure… Io ho ben altro da fare che litigare con un ragazzetto capriccioso.

      Rispondi
      1. giuxGiux

        caro Admin,
            da poco ci sono state le sessioni di laurea… lui finalmente ce l’ha fatta!!! dopo tanti anni di tentativi……. beh ma non siamo tutti uguali:)

        Ora finalmente è “dottore”… e noi povero popolo ignorante e incolto… dobbiamo portare rispetto!

        Ma va bene anche DCDP? che è + breve? … chiedo e… non me ne si voglia!
        G.

        Rispondi
        1. paopao Autore articolo

          cactus, sono ingenua a volte eeeh???
          Non lo conoscessi, figurati…non ha mai risposto..entra qui solo per darci ordini!!

          Rispondi
    2. adminadmin

      Poi forse la finirete di insultarmi, di denigrarmi, di espormi a pubblico ludibrio, mentendo e dichiarando sempre il falso.

      Ti abbiamo già chiesto in passato di indicarci i commenti falsi o denigranti. Non l’hai fatto. Ora cerca di essere adulto e di sostenere i tuoi discorsi con dati di fatto. Ci accusi di dichiarare il falso. Occorrono prove, lo sai? Altrimenti sono solo parole, parole, parole. Sempre solo parole. Vuote parole.

      Rispondi
    3. Ale CrAle Cr

      5 mesi… glielo ricordo ancora che può “menarcela” solo per i post pubblicati negli ultimi 3, mentre per quelli precedenti deve solo ingoiare il rospo?

      Oh, le leggi mica le invento io!
      Trottolone!

      Rispondi
    4. Gianfranco Giampietro

      Evviva… tempo e lavoro permettendo spero anche io di prendere presto una laurea, così potrò tirarmela anche io dicendo che devo essere chiamato “dottore” (dottore in informatica?).

      Cavolo, è proprio vero, dai un pezzo di carta ad un campagnolo e penserà di essere esimio egregio illustrissimo dottore in scienze massime o roba simile. Poi aggiungi un master in demonologia leggendo qualche libro di occulto, ed ecco che anche io divento più plurititolato del Mago Otelma.

      A questo punto credo che mi farò anche io chiamare presto “dottore”, e anche esperto in scienze occulte, avendo fatto molte spassose letture sul tema…

      E per inciso preciso che forse questo è l’unico vero commento davvero offensivo che faccio a Carlo Maria Di Pietro (avendogli ricordato come CERTE persone -ovviamente non tutte- di campagna tendano a montarsi la testa non appena possono incorniciare un pezzo di carta)

      Ancora, aggiungo che se qualcuno su un blog mi chiama “pirla”, “stupido” o persino “stronzo” non vado in depressione, non vado a lamentare disturbi psichici o roba simile. Anche per la semplice ragione che solo una psiche di suo già molto fragile può rimanere così scossa da così poco. Il Don Stanzione mi ha denigrato come uomo non “vero” (rispetto alla sua virilità di sacerdote “miliziano” ogni giorno impegnato in prima linea contro le forze del Male, scontro che si svolge in maniera epica con il fatto che scrive i suoi articoli o i suoi “365 giorni con…”)… la cosa non ha turbato la mia psiche, non mi ha mandato in depressione e mi sentirei un bamboccio imbecille ad andare anche solo a chiedere un risarcimento per “danni morali” (sempre questa storia dei danni morali… siete tutti psicologicamente così fragili? Invidio gli omosessuali, gli “eretici” e gli ebrei che ogni giorno chiamate “animali” e “perfidi” senza che nessuno di loro, a differenza vostra, cada in depressione e deperimento a causa delle vostre parole poco carine e civili nei loro confronti)

      Se poi le accuse non sono vuote e puerili, ma si rifanno ad accuse ben precise, allora di solito intervengo con la forza degli argomenti e delle dimostrazioni logiche per dimostrare che le cose non stanno in quel modo. Se qualcuno mi da dell’antisemita o del razzista e io non mi ci ritrovo in questa definizione, cerco di dimostrare la natura erronea di questa rappresentazione del sottoscritto… perchè non temo il confronto con la verità dei fatti.

      Carlo, poi io ho già detto che noi di Pontilex non ti esponiamo al pubblico “ludibrio”… noi ci limitiamo a riportare i contenuti di Pontifex: la gente deriva da sè la sua opinione su chi scrive e sostiene questo sito.
      Ovviamente critichiamo e deridiamo le tue idee, ma è una cosa normale… se ti esponi in pubblico con certe idee estremamente criticabili e anche abbastanza offensive (e spesso anche abbastanza false, perchè molte vostre affermazioni le basate solo sui vostri pregiudizi… altro che pettegolezzo… siete voi i veri “pettegoli”… per esempio non lo sai che in teoria è offensivo dire in giro che gli ebrei complottano per “la conquista del mondo” senza nessuna prova concreta da offrire a riguardo? E così anche per articoli che sparano minchiate su “sette” che fanno orgie, mangiano bambini e sparano clown sulla Luna, ecc. ecc.) è normale che tu possa diventare oggetto di critica di risposta (dopotutto quello che inizia sei tu, se te ne rendi minimamente conto… ma dubito, perchè tu pensi che si possa sputare in faccia alla gente 100 volte senza che queste persone abbiano minimo diritto di risponderti facendo altrettanto… il concetto cristiano del “non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te” non ti è stato insegnato a catechismo, nonostante il tuo atteggiarti a “crociato” e “martire perseguitato” di Cristo)…

      Cioè, tu prova a capirlo… tu dai persino dell’indemoniato alle persone, mi sembra persino fin troppo gentile che ti rispondano chiamandoti Maldestro o Carletto… Riguardo alle accuse di “antisemitismo” (ma per quelle io le rivolgerei in maniera particolare soprattutto a Bruno Volpe… tu sei più fissato con l’odio e le offese contro gli omosessuali ed i musulmani), “omofobia” o “razzismo”, se non ti ci ritrovi allora sicuramente non dovrebbero mancarti gli argomenti per dimostrare razionalmente e in maniera logica il contrario. Non ci riesci e l’unico argomento che trovi per negare è “non è vero, siete indemoniati” ? Allora in quel caso fatti un esame di coscienza e prova a domandarti come mai disponi di così pochi validi argomenti per discolparti da eventuali “offese” altrui.

      Ma tu sei veramente andato in una caserma dei carabinieri o della polizia postale a dire che sei oggetto di persecuzione da parte di una “setta” che ti manda in depressione e che di cui hai pure fisicamente paura ? Santa polenta con i fughi porcini, avrei troppo voluto pagare per vedere la faccia dei carabinieri (spero tu non ti sia presentato persino in caserma brandendo un rosario e versando lacrime disperate mentre sparavi queste gentili minchiate)…

      Ma non eri demonologo (forse sei demonologo nel senso che lo fai in qualche mmorpg? in quel caso ti avverto che io sono stato molte volte “dottore” in necromanzia e scuola di evocazione) ed esperto di “sette”? Ora, non dovresti sapere che una caratteristica fondamentale delle “sette” è la comune, spesso fanatica e martellante, comune ideologia che li caratterizza (insieme al fatto di essere quattro gatti)… Posso confermare il numero dei gatti, ma cosa abbiamo? Abbiamo alcuni cattolici, altri cristiani di altra derivazione, una musulmana, un “eretico”, qualche ateo e qualche agnostico… abbiamo poi gusti sessuali diversi, gusti politici spesso diversi, gusti di gelato diversi (ma auspico su quest’ultimo tema di fare presto un incontro ecumenico sui diversi gusti di gelato per trovare un comune accordo)… mancano in poche parole i presupposti per la definizione e la configurazione di una definizione di “setta” nei nostri confronti…
      Semmai siete più “setta” voi di Pontifex, essendo tutti voi dominati da un “pensiero unico”, da toni settari in stile TdG (“noi siamo gli eletti, tutti gli altri sono il demonio”) e da modi di fare decisamente poco sobri e razionali (dicasi fanatismo cieco)…

      Insomma siete riassumibili così: http://a1.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash1/28810_1386064303700_1594821923_30880428_4851098_n.jpg

      Sai, volendo sarei davvero molto disponibile ad incontrarti per andare insieme dagli stessi carabinieri per esporre lo stesso fatto dai nostri differenti punti di vista… credo che emergerebbe quasi subito la differenza tra la mia esposizione dei fatti, razionale e argomentativa, con quella di un uomo più grande di me (ma solo dal punto di vista anagrafico) che grida e piagnucola istericamente di rieceve attacchi e attentati da parte di “sette”, di “indemoniati”, e di chissà quali altri diavoli… Ciao ciao.

      Rispondi
      1. Ale CrAle Cr

        … gusto di gelato: Limone-Basilico (per chi fosse della zona di Monticello, provincia LC, credo… al Patatrottolo Carletto glielo spedisco volentieri via corriere).

        Rispondi
        1. adminadmin

          Se rivelassi la mia gelateria preferita renderei facilmente identificabile l’area in cui vivo… Quindi preferisco non fornire consigli circa il luogo dove andare a mangiare il gelato. Ma mi limito a manifestare una preferenza per il gelato alla banana. Ma non quello che trovi nelle gelaterie: solo quello che faceva la mia mamma… 🙂

          Rispondi
      2. adminadmin

        GG parole al vento.. Carletto non ha mai risposto ai nostri commenti. Credo che il motivo sia principalmente tecnico (perchè il nostro “motore” WordPress non intasa le vostre mail per avvisarvi di risposte e controrisposte). Anche se il fanciullo (visto che è più giovane del sottoscritto) ha dimostrato scarsa propensione per il dialogo. Quindi non è da escludere che anche eliminando i constrain tecnici che gli impediscono di essere consapevole delle risposte ai suoi messaggi, l’eventuale scambio che ne deriverebbe sarebbe poco produttivo perchè non basato su un confronto razionale ma solo sul presupposto “Io sono dalla parte del giusto perchè seguo la tradizione, voi siete delle merde”…

        Comunque grazie per il tuo tentativo di riportare all’interno di un contesto razionale le irragionevoli esternazioni di Carletto.

        Rispondi
  4. diegopig

    DOMANDA PER ADMIN

    Ma i recenti commenti di CIDIPPI verranno inseriti nell’apposito thread “Conosci Carlo Di Pietro”, quello che era stato fatto a suo tempo?

    Rispondi
    1. adminadmin

      Mi hai ricordato un compito essenziale. Certo, verranno inseriti ASAP 😀

      Per la cronaca, a scanso di equivoci, giuro che i commenti a firma “Carlo Di Pietro” non sono frutto di una mia moltiplice personalità, con il solo scopo di attirare visite sul nostro sitarello Pontilesso 🙂
      Scusate chi è che utilizzava molteplici personalità nei commenti del sito Pontifesso (ed anche qui)? Scusate non ho sentito bene… potete ripetere perchè qui non si è sentito bene…. 😀

      Rispondi
      1. diegopig

        Per la cronaca, a scanso di equivoci, giuro che i commenti a firma “Carlo Di Pietro” non sono frutto di una mia moltiplice personalità, con il solo scopo di attirare visite sul nostro sitarello Pontilesso

        Non ti preoccupare: nessuno ha mai pensato che qualcuno che non fosse CIDIPPI potesse scrivere dei commenti nello stile di CIDIPPI. 😀

        Rispondi
  5. Ale CrAle Cr

    PS: ricordi chiaramente che il patatone si lamentava della sua salute cagionevole ben prima dei nostri interventi… nonostante ami la retroattività, in questo caso (come in tutti gli altri) temo non sia applicabile…

    Rispondi
    1. adminadmin

      Ma che ci vuole a trovare un medico connivente che si inventi un certificato? Nulla.
      I problemi li avrà quando il giudice gli domanderà come può trovare fastidioso essere chiamato “Carletto”. I problemi li avrà quando il giudice gli domanderà come può trovare denigratorio un termine del dizionario italiano davvero delicato come “Maldestro”. I problemi li avrà quando dovrà sostenere le sue strampalate teorie.
      I problemi li avrà quando i giudici procederanno contro di lui per il reato di calunnia!

      Rispondi
          1. paopao Autore articolo

            ESDC …ke cafolen avete capito?? EgregioSig.Dott. Carlo
            e non la quasi omonima band di rocksatanicocomunistaomosessualistablabla AC/DC se l´avete pensato siete proprio delle creaturine infernali!!!
            ):D

            ESDC, prima peró voglio vedere il titolo altrimenti il Dot.t te lo scordi!
            Attenzione..due cose:

            1 guarda che non sono nata ieri
            2 taroccare un titolo universitario é reato
            ..OKKIO!!! ):D

          2. giuxGiux

            … si configura in quel caso il reato di falso ideologico.
            fonte:
            forum di diritto
            E’ prevista la prigione… va beh sei sei incensurato te la cavi con una multa di poche migliaia di euro. La cosa si aggrava moltissimo se è coinvolta in qualche modo la P.A.
            fonte: codice penale

      1. diegopig

        I problemi li avrà quando i giudici procederanno contro di lui per il reato di calunnia

        Non è calunnia portare il messaggio di Cristo. 😀 😀

        Rispondi
        1. adminadmin

          E da quando “il messaggio di Cristo” corrisponde ad accusarci continuamente di gravi (ed inesistenti) reati? Se Carletto fosse così tranquillo di poter provare i nostri reati, si sarebbe attivato fin dai nostri primi articoli, quando facevano ancora il nostro nome sul loro bel sitarello Pontifesso. Evidentemente Carletto non è così sicuro di poter sporgere denuncia per diffamazione (perchè noi non lo diffamiamo, mi pare evidente) quindi si è inventato questa bellissima balla dei problemi psicologici… Scoprirà presto che è meglio non scherzare con la giustizia.

          Rispondi
          1. diegopig

            E da quando “il messaggio di Cristo” corrisponde ad accusarci continuamente di gravi (ed inesistenti) reati?

            Ma noi comunisti omosessualisti sinistrorsi abortisti laicisti vendoliani commettiamo ogni giorno e ogni momento dei reati nei confronti della legge divina! 😀 😀

            (si notino le faccine… )

            Quanto ai problemi psicologici io non entro nel merito delle sue affermazioni, ma mi chiedo: perchè viene a chiedere comprensione qui da noi?

            Perchè non chiede comprensione ai suoi colleghi di Pontifex, agli emeriti, ai vescovi lefvebriani?

            NON E’ CHE PER CASO LO HANNO EMARGINATO PERCHE’ NON SI E’ SCHIERATO APERTAMENTE CONTRO LA BEATIFICAZIONE DI GPII?

    2. diegopig

      Ti risponderà che Dio Onnipotente Signore E Padrone Della Terra e Dello Universo e Del Creato Tutto Compreso Il Mio Condominio (A Proposito C’è Ancora Da Cambiare La Luce Della Scala), potendo vedere nel futuro ha visto che noi lo avremmo insultato e quindi gli ha dato la prova della malattia per rafforzare la sua fede in Cristo Nostro Signore (E Padrone Etc. Etc.).

      Quindi è colpa nostra se lui si è ammalato.
      RRRegolare, no? 😀 😀

      Rispondi
  6. OscarWilde

    Io non ho mai gioito della tua sofferenza Carlo (se PRETENDI che ti dia del “lei” dammelo tu per primo altrimenti il “TU” è il massimo che ti concedo) perchè non mi piace “sparare sulla crocerossa”.
    Come dicono Aldo Giovanni e giacomo in un loro famoso film: “non ti do uno schiaffo perchè già la vita te ne ha dati tanti”.
    E mi dispiace.
    Mi dispiace vedere una persona ormai Adulta consumata dall’odio, incapace di reggere le conseguenze di scelte che LUI STESSO ha fatto, che prima insulta, offende e poi vigliaccamente chiede giustizia e protezione.
    Mi dispiace per la dignità che ogni uomo dovrebbe mostrare, e alla quale tu, con questi comportamenti, hai pubblicamente rinunciato, dando un’immagine di te tutt’altro che di essere adulto e superiore.
    A questo punto mi chiedo se effettivamente vale la pena continuare a parlare dell’argomento, dato che mi sembrerebbe non più di avere a che fare con un adulto, ma con un ragazzino frignante.
    Non mi metto a discutere con dei ragazzini che non sanno comportarsi da adulti.
    Se sei così “fragile” e “delicato” che nomignoli come “Carletto” o “Maldestro” ti fanno stare male, allora evita di andare in giro per la rete dando a tutti le tue generalità, evita di sparare a zero su omosessuali ebrei e atei in generale (non ci pensi che con le tue parole offensive nei loro confronti li fai sentire esattamente come ti senti tu adesso?).
    Se non sai reggere il peso della sitauzione, smetti di “stare in prima linea” perchè secondo me ci fai solo una gran figuraccia.
    E questo è un consiglio per il tuo bene.
    Al quale, da persona matura e responsabile, io tengo. Così come tengo al bene di ogni essere umano.
    E non perchè me lo dice dio, ma perchè me lo dice il buonsenso.

    Pace e bene

    Rispondi

Rispondi