Parliamoci chiaro

Il buon Brunello più volte “ci apostrofa” come i difensori del Presidente della Regione Puglia , credo dunque che sia giunto il tempo di fare un po’ di chiarezza in merito.

Parlando solo ed sclusivamente a nome del sottoscritto , ma non mi stupirei di trovare riscontro anche nell’altrui pensiero , devo dire che ritengo Vendola un buon politico , uno dei pochissimi del panorama attuale che non mi danno la nausea o l’impellente bisogno di distruggere qualcosa quando ascolto o leggo il loro pensiero.

D’altra parte però è un Sinistro , quindi è un mio “nemico naturale” (virgolettato e ironico , giusto per chiarezza) , trovo i suoi discorsi , a causa dell’ eloquio , spesso criptici per non dire sconfinanti nella supercazzola , ma tant’è , fa parte del personaggio. Il nocciolo della questione , ovvero le difese del brizzolato pugliese che vengono spesso prese su queste pagine , ha una ragione ben precisa : ovvero la discriminante dei gusti sessuali di Vendola.

Si parla di politica? Benissimo , chi osteggia la linea di condotta di Vendola lo faccia sul piano della politica : nessuno accusa di scorrettezza Volpe quando parla di malasanità o altri episodi che egli giudica di malgoverno , è un suo sacrosanto diritto oltre che essere un modo per far funzionare la res publica al meglio.

Il problema nasce quando gli operatori della campagna elettorale di un preciso e definito partito di centrodestra si appellano e usano come critica la questione del “chi va a letto con chi”.

Quando scatta dunque automaticamente il meccanismo di difesa? Chiaramente quando parlano gli emeriti pensionati per raggranellare consensi , oppure quando salgono in cattedra i teocon portatori di cilicio.

La questione è tutta qui : quando mancano le argomentazioni si ricorre al fango. E’ un classico.

Un’ultima considerazione :

si torni all’antico e alla legge di Cristo prevalente su quella positiva

Ti piacerebbe eh? Ma continua pure a sognare , tanto è gratis. Et amore dei.

23 pensieri su “Parliamoci chiaro

  1. diegopig

    Io ho sempre avuto una mia teoria, sulle cause dell’omofobia:

    DiegoPig dice:
    L’omofobia è il timore di essere scambiati per omosessuali qualora non ci si mostri abbastanza omofobici.

    In questo contesto è ovvio che moltissimi (non solo il Volpastren e Charlie Stone) si sentano in dovere di dare contro agli omosessuali: non farlo significherebbe accettarli perchè li trovano attraenti

    Commentando sul gazzettino in difesa degli omosessuali, era comune sentirsi rivolgere l’accusa di essere omosessuali (proprio perchè per molti “o sei contro di loro” oppure “sei uno di loro”)

    Ecco perchè, secondo me, molti pontifessi sentono questo bisogno di mettere più distanza possibile fra loro e gli omosessuali.

    Certo, qualcuno potrebbe chiedersi da dove nasce questo timore di essere scambiati per omosessuali.

    Rispondi
  2. adminadmin

    No no, ci stiamo sbagliando… La maggior parte degli articoli non sono indirizzati a noi!
    Sono sempre in attesa che mi venga indicato il vero target degli strali Pontifessi perchè, a detta loro, sarebbero altri i siti che hanno pubblicato gli insulti contro Brunello (cosa in effetti vera visto che non abbiamo pubblicato gli insulti di Pietro a Brunello).

    Rispondi
  3. FSMosconiFSMosconi

    Be’ condivido l’articolo quasi in toto: quasi, perchè, stranamente Vendola si definisce cattolico, e non personalmente a sentire le sue dichiarazioni, ma in senso politico! In poche parole si mette dalla parte di chi (PDL, UDC…) lo discrimina. Non che abbia nulla in contrario però…. mi sa di ossimoro, non so voi. 😐
    Ripeto però: sul resto nulla da dire…

    Rispondi
    1. AlbertoBAlbertoB Autore articolo

      Senza voler fare l’avvocato del diavolo , anche il Nano si dichiara cattolico. Se Bafometto in persona entrasse in politica si dichiarerebbe cattolico pure lui… ah no scusate , è già in politica da un po’ 😀
      Rimanendo sul pezzo , PDL-Lega con i suoi clericali (Giovanardi e Zaia per fare due esempi) e UDC con le sue colombe (?) teocon (Buttiglione e Binetti , così per gradire) sono molto distanti da Sinistra Ecologia e Libertà , laicamente più vicina alla corrente futurista di FLI. Dichiararsi credenti non credo interferisca con l’impostazione laica di una linea politica , senza appunto sfociare nel clericalismo (di facciata) e nell’ideologia teocon (che trovo ributtante).

      Rispondi
  4. Biotech

    Scusate, ma avete letto quell’inutile accozzaglia di trombonate che ha sparato fuori dal suo cocuzzolo quello Yoda di un “giornalista” (no, scusate, non bastano nemmeno le virgolette…)?????
    MA COME DIAMINE SI PERMETTE di giudicare la capacità di una biologa (purtroppo mi sento punto sul vivo!)??? COSA DIAMINE VUOL DIRE CHE FA LA HOSTESS?? Dunque cosa significa??? Io ho una compagna che lavora da anni come hostess sui campi da golf per pagarsi gli studi…e allora???? Questo lo rende una biotecnologa peggiore????
    pAZZO, MA SI LEGGE BRUNO VOLPE??? Lui si considera giornalista e poi scrive queste trombonate (ricche anche di errori grammaticali, ma vabbè)…

    Scusate le parolacce, non è da me…ma veramente quell’inutile ammasso di marciume mi ha dato un fastidio assurdo…

    [ADMIN: modificato come d’accordo con Biotech e Brunello]

    Rispondi
    1. Biotech

      Chiedo davvero scusa per le parolacce, a rileggermi noto che ho esagerato…però sul serio…cioè…diamine…CHE FASTIDIOOOO!!!!!!!!

      Rispondi
          1. giuxgiux

            ma non farti turbare da quel che dice quel cafone….
            tanto lui è innocuo.. è talmente “…….” che quanto scrive è condiviso solo da pochi sparuti “…….”;)

            ove ci sono i puntini posso suggerire alcune sostituzioni se contattato in privato

            Nulla di querelabile si intende …. non siate malfidenti!

          2. Biotech

            Lo so che non dovrei farmi turbare, ma adesso la macchina del fango si è scagliata su una mia collega…e mi da molto, molto, molto fastidio… vorrei poterla contattare per dirle che ha tutta la mia solidarietà!

          3. giuxgiux

            hai ragione… ma se certa gente arriva a passare i 50 anni e ragiona come un dodicenne sciocco… non cè speranza per loro.

            Sinceramente sono rimasto meravigliato quando ho scoperto l’età di quegli uomini. Pensavo … CDP del 76???? Mah… grandino per scrivere ste cagate

            Bruno Volpe nell’ordine dei giornalisti dall’82??????

            AHOOOO VOLPEEEE RIPIGLIATIIII CHE … come si dice da noi…
            te se grand!!!! ma… te se propri un gran gandula!
            🙂

    2. Ale Cr

      Solo gli incompetenti attaccano la professionalità di terzi basandosi sui lavori svolti per mantenersi agli studi… io lavoro per università e riviste, ma non mancano idioti che mi rinfaccino l’aver lavorato come commessa, barista, magazziniera, cuoca ecc… per anni per pagarmi le rette. Di solito questi idioti sono inetti che nel loro campo non hanno fatto carriera, incapaci a cui ho “soffiato” il lavoro perchè più preparata di loro e via dicendo.
      Immagino che Volpesen & co abbiano una magistrale laurea in biologia e abbiano fatto milioni di pubblicazioni da nobel per permettersi di giudicare il lavoro della biologa…

      Rispondi
  5. adminadmin

    Propongo moderazione e pacatezza nei commenti. Perchè il direttore spirituale ha autorizzato la visualizzazione diretta del nostro sito (anche senza i PDF). E poi facciamo buon sangue.

    Rispondi
    1. giuxgiux

      tra l’altro noto oggi… sul sito di pontifex manca il numero di autorizzazione SIAE che erano probabilmente obbligati credo ad avere in vista quando trasmettevano quell’odiosa musichetta… potevamo segnalarli alla SIAE… occasione persa:(

      Rispondi

Rispondi