Pontifex Unleashed

Ebbene proprio come la piccola pao aveva predetto, l’articolo sui figli di Elton jhon e della Nannini non ci ha messo molto a farsi vedere.
purtroppo.
L’ennesima intervista del buon Brunello fa audience, e di questo bisogna ringraziare anche monsignor Babini.
“Beati coloro che saranno perseguitati per la giustizia” – si dice. Quindi, dato che sono stati denunciati proprio da Pontifex, beati Santoro e Vauro.

Ah no aspetta, costoro saranno perseguitati DALLA giustizia. Vabbè ma chi nota differenze?Siamo tutti perseguitati da una giustizia divina no? Quindi beati tutti noi.
Adoro la retorica. Parlare di tutto e non parlare di niente e manipolare i propri intelocutori.
Che altro non è che un bel modo per descrivere quello che il buon Conte Mascetti faceva nel mitico Amici Miei: “la supercazzola”.
Il caro monsignore non perde tempo e va subito al dunque, sbraitando un “quella trasmissione di per sé stesso andrebbe eliminata di corsa. Ma sia Vauro che Santoro dimostrano davvero tutto il senso della loro volgarità, di un essere grossolano e senza alcuna voglia di dialogo e ricerca”
Tu quoque? Proprio voi che vi rifiutate A PRIORI di vedere una trasmissione, di ascoltarne i contenuti, proprio voi parlate di rifiuto al dialogo?! Proprio VOI che a priori sancite che tutto ciò che va contro quello che dite è eresia? Che coraggio che avete.
ma non finisce qui, continua infatti l’indignato monsignore: “Comunque anche la Rai ha sbagliato e sbaglia nel lasciargli campo libero, certi programmi andrebbero eliminati per legge e spero avvenga presto, ora basta”
monsignore! Suvvia! dovrebbe saperlo, la RAI è un servizio pubblico, lo PAGHIAMO noi (non voi) ergo la RAI è un servizio NOSTRO (non vostro) e AL LIMITE, SAREMO NOI a decidere COSA VEDERE e cosa NON VEDERE.
Cavoli, sempre quel maledetto vizio di voler stabilire cosa vada bene per noi popolino gregge e cosa no eh?
Posso capirlo, abituati al VOSTRO gregge, pieno di persone che OBBEDISCE senza fiatare, quando vi capitano persone che OSANO stabilire punti di vista differenti vi scaldate subito.
Questi comunisti.
Sono dappertutto.
Io non lo so.
Pensare che una volta qua era tutta campagna!
…ma sto divagando…dicevamo? ah sì…continua l’intervista del monsignore: “se la prendono solo con i preti, ma vadano a vedere quanti pedofili, omosessuali e degenerati sono anche tra di loro”.
quando ero piccolo, e mi capitava di essere ripreso dai miei genitori per qualche marachella, io cercavo di giustificarmi dicendo: “Ma lo fa anche mia sorella!!”, al che mio padre, severo, mi diceva: “Tu non preoccuparti di quello che fa lei, se lei sbaglia non significa che tu sia giustificato a fare altrettanto! pensa con la tua testa e fai ciò che è giusto senza curarti degli altri”.
Mai sentito questo ragionamento monsignore?! E’ sensato.
“non guardare la pagliuzza che c’è nell’occhio altrui ma pensa alla trave che hai nel….TUO”.
C’è anche nella bibbia questo passaggio, ….ma sono sicuro che lo sapesse già.
Certo come no
Finisco di elaborare questo pensiero e non faccio tempo a leggere la frase successiva che la risata mi si strozza in gola.
certo, berlusconi dal canto suo e a quella età, delle bischerate le fa e potrebbe anche limitarsi, ma nessuno fiata mai sulle bischerate di chi va a trans, a omosex e trasforma le proprie vacanze in situazioni imbarazzanti “?
Facepalm
Bischerate!? festini con ragazzine minorenni PAGATE COI SOLDI DELLO STATO (cioè da noi) lui le chiama bischerate? addirittura le paragona a chi va a trans e mignotte!?
Mi strofino di nuovo gli occhi, rileggo…sìsì l’ha detto.
Miiiiinchia bisogna avere tre dita di pelo sullo stomaco per dire simili boiate senza neanche avere un colpo di tosse. Complimenti monsignore! lei è un duro! io non ce la farei a sparare simili strAAAAATciùùùù *scusate* sono un pò raffreddato 😛
MINORENNE“, si è “divertito” con STORMI di MINORENNI…non è che si sia dimenticato di pagare una multa!!!
ha fatto una cosa che UCCIDE il senso della famiglia, la cosa a cui dovreste essere più attaccati della vostra stessa vita, in primis perchè lo dice il vostro credo, in secundis perchè sono le famiglie a darvi ancora da mangiare a voi cattolici!
ma non è finita!
continua infatti: Insomma?: ” lo ripeto, il libertinaggio é sempre sbagliato, sia omo che etero, ma almeno quello di Berlusconi é secondo natura sempre che sia vero, ma ho la sensazione che si cerchi di attaccarlo in ogni modo, questa é una gogna mediatica e giudiziaria,
…è SECONDO NATURA…hmmm domanda, cosa c’è di naturale in un over settanta che:
– saltella arrapato in mezzo a sedicenni seminude
– prende viagra perchè la NATURA ha messo a termine anni prima le sue funzioni “NATURALI”
– regala loro soldi e trasmette loro l’ideale del “se soffi i pifferi giusti nella vita farai carriera?”
Certo povero Berlusconi, attaccato da tutto e da tutti. Solo nella sua villa, con tutti i soldi, le ragazze giovani, il potere e la ricchezza! Questi maledetti COMUNISTI!
Che uno non possa neanche farsi una partita a calcetto saponato in mezzo ad un harem di ragazzine poi! ma in che stato viviamo se neanche questo è più concesso! Ditelo allora che siamo in galera EH!
E infine il “coup de grace”:
oggi non vedo politici migliori e più adatti di lui a governare il Paese
spararle grosse
Eccellenza, da questo giudizio io capisco una cosa: lei ne capisce di politica come io ne capisco di merletti e uncinetto.

siamo alla frutta. Le ultime considerazione del monsignore sono per i figli di elton jhon e della nannini.
ma poi saranno degli infelici, parto di una idea malsana e contraria alla morale e al buon senso, altro che elogio. Forse troveranno del denaro, ma saranno poveri dentro, vista la immorale educazione che riceveranno.
Ora io spero vivamente che questi bambini abbiano una vita meravigliosa. Che crescano in salute e nel benessere. E spero che anche lei monsignore abbia una vita felice e longeva.
Così che un giorno potrò riscrivere su queste pagine dimostrandole quanto si sbagliava con un sonoro “tiè!”

ps. Stavo per dimanticare:
E poi dubito anche che riceveranno soldi, penso che i genitori con compagni e amichetti se li mangeranno tutti in vita. Poveri infelici
Come ultima citazione mi permetto di usare e riadattare a questo contesto le parole del vostro beniamino:
“padre perdona loro, perchè non sanno quello che Dicono

51 pensieri su “Pontifex Unleashed

  1. diego

    Ora io spero vivamente che questi bambini abbiano una vita meravigliosa. Che crescano in salute e nel benessere. E spero che anche lei monsignore abbia una vita felice e longeva

    Suvvia… augurare al monsignore una vita longeva quando vede ogni giorno queste squallide vicende… non è forse meglio che muoia subito???

    Sono in vena di barzellette:

    un uomo malato terminale sul letto di morte, i suoi parenti gli sono attorno e pregano: “Signore, fallo morire così smette di soffrire”. L’uomo malato prega: “Signore, fa morire i miei parenti che sono così stanchi di vedermi soffrire!”

    Rispondi
  2. adminadmin

    Grande Oscar… Il Babini si fa sentire raramente di recente. Ma quando si ripropone (come la peperonata) dalle pagine Pontifesse, ci riserva sempre TERRIBILI esperienze. Grazie per aver sdrammatizzato con l’ironia la tragica ricomparsa dell’emerito pensionato.

    Rispondi
  3. AlbertoBAlbertoB

    “oggi non vedo politici migliori e più adatti di lui a governare il Paese”

    Tranquilli , alle prossime elezioni ci presentiamo anche io e il nostro amministratore : già contattato Rocco Siffredi , Ilona Staller è dei nostri avendo già esperienza in parlamento. Sto aspettando risposta dal Pupazzo Gnappo e dal Tenerone (oooooooold… Drive-In , per i più giovincelli). Homer Simpson ha detto che è già nelle liste del PD , quindi niente da fare. Scilipoti ci deve pensare , dice che ha ancora problemi con il mutuo. Peter Griffin si dice pronto a scendere in campo con noi.
    Cetto Laqualunque sta con Volpe , per cui nada.

    Rispondi
    1. Oscar Wilde

      Aaaaaappproposito di Rocco Siffredi!!!
      Quel deficiente non è andato a dire in pubblico di apprezzare il nano proprio per i suoi anormali appettiti sessuali!?!?
      ma io dico, ma porca miseria…ma tutti noi i decerebrati!?! Tutti in Italia li dobbiamo avere?!
      Ma che fffigura di merda, che figura di merda.
      Adesso figuratevi il classico maschio medio che vede una roba così.

      Voglio una squadra di cecchini..voglio una cavolo di squadra di cecchini… :@

      Rispondi
        1. Oscar Wilde

          sigh hai ragione, sono troppo alterato adesso. non ho pazienza di niente.
          ma sono ancora semi inca&&ato per l’intervista di Foxy a “Don Camillo Monsignore ma non troppo”.
          vado a farmi una doccia fredda…

          Rispondi
      1. giuxGiux

        ma dai che fra poco abbassano la maggiore età così Berlusconi non ha fatto niente di male… passa da sfruttamento della prostituzione minorile a sfruttamento della prostituzione e basta. Vedi cambia tutto!!!! basta una parolina:)

        Ma la fase sucessiva quale sarà, la legalizzazione dello sfruttamento della prostituzione se fatto con maggiorenni? Xkè proprio non capisco… il reato cè sempre!

        Rispondi
        1. adminadmin

          Tecnicamente il reato di sfruttamento è imputato a Mora ed alla Minetti, forse anche a Fede.
          Per Silvietto si ipotizza che abbia fatto sesso a pagamento con una minorenne: il centro della vicenda è proprio la minore età della persona con cui ha fatto sesso.

          Il cliente della prostituta non viene perseguito in quanto cliente della prostituta. Viene perseguito per mille cavilli (tipo: il decoro pubblico). Alzare la minore età avrebbe riflessi sulla posizione di Silvietto. Si scatenano mille discorsi legati alla retroattività della norma, al fatto che nel penale si applica sempre la norma più favorevole all’imputato… Insomma l’argomento è molto articolato e controverso.

          Per quanto mi riguarda, dopo aver letto i documenti disponibili, posso solo condividere con voi lo squallore che emerge distintamente. Fede e Mora che fanno a gara con la Minetti per portare donnine sempre più intriganti come sacrificio per il Drago. Si esaltano o si deprimono in base al fatto che il Drago predilige le ragazze dell’una o dell’altra scuderia… Un vero delirio, un vero squallore.

          Rispondi
          1. Ale Cr

            “Il cliente della prostituta non viene perseguito in quanto cliente della prostituta.”… purtroppo. Siamo proprio un paese di ipocriti.

          2. OscarWilde

            Il cliente della prostituta non viene perseguito in quanto cliente della prostituta.
            ma come!??!
            davvero? Siete sicuri?

          3. giuxGiux

            Detta così sembra squallido davvero.
            Io spero per noi che sia tutta una bufala… xkè se no questa è una grossa figura di cacca per l’italia…. del tipo da vergognarsi quando siamo in giro.
            Tra l’altro ho sentito la telefonata di B. a Lerner… che caduta di stile.. come può il presidenza del consiglio abbassarsi a fare una telefonata del genere!
            La sua posizione esige che non intervenga MAI in una trasmissione di pettegolezzi televisi!
            Se ha qualcosa da dire lo dica nei luoghi e nei modi consoni alla sua carica.

          4. adminadmin

            Giux i dialoghi tra le persone coinvolte sono spesso espliciti. Sono documentate espressamente trattative sul prezzo delle prestazioni, richieste di “regalini” e robetta simile. Ritengo abbastanza incontrovertibile sostenere che alcune delle ragazze coinvolte pratichino il meretricio. A giudicare dalle intercettazioni la piccola fiammiferaia Ruby invita una sua amichetta (interrogata sull’accaduto dai PM di Milano) a Genova per passare la notte con un tizio che però non è disposto a spendere mille euro per averle entrambe. Ruby cerca poi di convincere la sua amica spiegandole che il venerdì sera non ha molti impegni ma per sabato ha già almeno 5 clienti (si, usa proprio questo termine: clienti) e che il weekend dovrebbe finire con un “bottino” di 4mila euro.

          5. giuxGiux

            si ma che pirlaaaaaaaaaaaa…. farsi sgamare così con le mani nella cioccolata:)
            Ma si crede onnipotente??
            Cmq il fatto che Ruby si prostituisse non dimostra nulla, induce si a pensare male su fondato motivo, ma non dimostra nulla!
            Però B. non ce lo vedo molto nel ruolo del buon samaritano che aiuta una ragazzina di strada… e credo nemmeno tu ce lo vedi.

          6. adminadmin

            Quello che credo io conta poco. Conta molto di più il materiale che i magistrati NON hanno ancora mandato in Parlamento.
            Il materiale pubblicato da Dagospia è soltanto una parte di tutto il materiale raccolto dalla Procura. Le famose quasi 400 pagine sono solo a sostenere la richiesta di perquisizione degli uffici di Spinelli (il Bancomat di Silvietto). Pare che altre 1200 pagine di materiale sia custodito nella cassaforte della procura di milano. Altro che le 80 pagine raccolte dagli avvocati del nano 😉

            B come benefattore? No, non lo vedo proprio.

          7. giuxGiux

            si ma tanto se la caverà pure stavolta come sempre è stato.
            Cambierà qualche legge, sposterà qualche giudice, ne corromperà altri e la ruota italia farà un altro giro.

          8. OscarWilde

            e comunque, va detto che una buona dose di colpa è anche di quella puttanella maledetta che fa tanto la vittima ma su questa storia ci sta marciando come pochi!!!
            Discoteche, riflettori, interviste + le mazzette che si è già presa dal nano!!

            mica scema. Questa ha intenzione di sfruttare al massimo la situazione!!
            Prima dice che il nano ha fatto sesso e l’ha pagata, adesso NEGA!!! ci prende tutti in giro e noi poveri PIRLA a pagare le tasse e a tenere in piedi questa repubblica delle banane.

            A LAVORARE I CAMPI STA GENTE!!!
            che cazzo di esempio dà quella troia alle ragazzine di oggi!?
            “perchè studiare prendere una laurea fare fatica e sacrifici quando basta andare al grande fratello o darla ad un politico?!”

            mamma mia se mia figlia mi farà mai un discorso simile giuro che la scoperchio di mazzate.
            “io ti ho fatto, io ti disfo!” – dicono i nostri vecchi qua in romagna!

          9. giuxGiux

            ma no è stupido incolpare una ragazzina cui probabilmente manca pure la famiglia. Sono gli “adulti” che abusano di lei… non invertiamo i ruoli!

          10. OscarWilde

            Io ho conosciuto tanta gente pur essendo povera, indigente, senza cultura nè educazione nè genitori SAPEVA essere umile e non amava approfittarsi degli altri.
            In ruby io non vedo questo: vedo solo una ragazzina che ha avuto le sue difficoltà nella vita, ma che adesso ha ben capito come sfruttarle.
            Vedo una persona senza morale, maliziosa pronta a sfruttare la situazione.
            Non facciamoci ingannare dalle solite frasi: “mancherà pure di famiglia”… e allora?
            Sai quanta gente conosco senza genitori che non si approfitterebbe della situazione? Che anzi, al suo posto cercherrebbe di sparire nell’ombra.
            Io posso capire la situazione che l’ha portata a fare quello che ha fatto, ma non certo a trarne vantaggio in maniera indecente come sta facendo adesso.
            Ricevere una buona educazione fin da piccoli è importante, ma io penso che ci siano persone predisposte in un modo più che in un altro.
            Mi spiego meglio: esistono per me person che pur ricevendo una corretta educazione, si rivelano essere poi senza scrupoli in seguito. E’ vero anche l’oppposto.
            Questa ragazzina, per come si sta comportando sarebbe capace di vendersela la famiglia per una vita di successo.

            E tralasciando questo discorso, comunque rimane il fatto che grazie ai media, il messaggio che questa faccenda trasmette alle ragazzine di oggi è terribile.
            Anche se non sei d’accordo con me Giux, almeno converrai che certi “teatrini”mediatici contribuiscono solo a peggiorare la visione che i nostri ragazzi hanno del mondo.
            A me è capitato di fare qualche ripetizione di matematica a mio cugino e ai suoi compagni/compagne delle medie, sentivo i loro discorsi, ci ho parlato, ho cercato di capirli. E mi sono messo le mani nei capelli per quando toccherà a me avere figli!!
            già da adesso ho paura di come fare a proteggerli e a come insegnargli a non diventare pecoroni omologati!
            Un mito è il Grande Fratello, strada facile verso il successo, senza dover sudare nè faticare! E manco sanno perchè si chiama Grande Fratello!!
            Iphone: devono averne uno perchè rappresenta un’icona e se ce l’hai sei un “grande”anche se è solo un CAPRICCIO e non vale i soldi che costa(ammettiamolo: per quello che costa rispetto alle funzioni per cui lo utilizziamo NOI è utile QUANTO un telefono normale, solo che fa figo è Apple! va di moda!)
            infatti lo usano per andare su Facebook, lo usano per giocare e per andare su internet. ma non hanno la più pallida idea di cosa sia Internet, di come funzioni dei rischi che comporta!!
            magari sono io che sono intollerante verso i ragazzini di oggi (che proprio non sopporto)però ammetterete che c’è da aver paura per il futuro visto i giovani “virgulti”.

          11. OscarWilde

            non invertiamo i ruoli!
            Con questo non voglio dire che la colpa sia di Ruby eh?
            non fraintendiamoci.
            Sto solo dando a “cesare quel che è di cesare”.
            come è giusto che sia.
            “Il fosso si fa sempre con due rive”.

          12. Ale Cr

            Non sarei così categorico: lavoro da quando ero ragazzina con un centro di affido per ragazze abusate tolte alle famiglie… anni e anni di storie terribili, inimmaginabili, con violenze intollerabili; storie di stupri e incesti, di droghe e sevizie… inimmaginabilli davvero.
            E queste ragazzine, lì, nel centro dai 9-10 anni, crescono senza una vera educazione, segnate definitivamente (spesso) dal passato: tutte che perserverano con abitudini distruttive, con relazioni con più e più e più ragazzi e uomini, molte vestite all’ultima moda, molte alla ricerca di fama, molte sognando un futuro da “vip”, in tv, ai festini in Sardegna… tutte alla ricerca di attenzione, malsana o costruttiva che sia… basta sentirsi vive, belle, volute, “amate”, coi soldi per non tornare a vivere in favelas o sotto i ponti… non importa come, non importa la via: basta avere, respirare, vivere senza pensare a niente, godere di ogni cosa senza freni.
            Figlie di situazioni disperate cresciute con i “valori” pontificati in tv e sui giornali, senza dignità, senza amor proprio, senza prospettive: a 18 anni, lo Stato le abbandona, la struttura le deve “sfrattare” e l’80 % torna allo stile di vita che hanno conosciuto da piccole… escort, prostitute, spacciatrici, con compagni violenti e tanta disperazione.
            Non so davvero come spiegare la situazione: una volta tolte ai genitori hanno effettivamente la possibilità di cambiare vita, ma continuano imperterrite a riproporre comportamenti identici o simili, a frequentare compagnie che sanno essere malsane, ma che le attirano senza scampo.

            Non mi sentirei quindi di condannare tanto una ragazzina come Ruby o chi per essa…

          13. Diego

            Un mito è il Grande Fratello, strada facile verso il successo, senza dover sudare nè faticare! E manco sanno perchè si chiama Grande Fratello!!

            E che dire del logo?? se vedono 2001 odissea nello spazio è probabile che pensino che abbiano copiato dal gf.

          14. OscarWilde

            @AleCr
            non posso darti torto Ale, ma vedi, un pò forse perchè sono un praticone, un pò perchè ho perso la pazienza e ancora ci tengo all’italia (anche se non sembra e non se lo merita), sono dell’idea che al punto in cui siamo arrivati, c’è solo da salvare il salvabile.
            La nave affonda e, o l’abbandoniamo, oppure cerchiamo di salvare il salvabile appunto e di TAPPARE le falle.
            Quindi, o sei parte della soluzione o sei parte del problema.
            Io ODIO gli estremismi, ma è anche un’ eccessiva comprensione e un eccessivo permissivismo che ci ha portati a questo.
            Siamo un popolo che tollera TUTTO. Vuoi per pigrizia, vuoi perchè siamo “coglioncioni”, ma sopportiamo tutto. E c’è sempre chi se ne approfitta. Un valentino che non paga le tasse, uno psiconano che offende gratis e la fa sempre franca, un fabrizio corona idolatrato da milioni di decerebrati ceh fa una vita molto più lussuosa e danarosa di quella di tutti noi messi insieme. E io mi sono Rotto il cazzo.
            Ora, Ruby avrà avuto i problemi che ha avuto, a questo punto però, messi nella merda come siamo, c’è poco da compatire e da chiedersi: “ok, ragazzi, il paese va a rotoli, ci rimbocchiamo le maniche? cosa bisogna fare per salvarlo?” e chi dà una mano, bene accetto, chi causa danni…VIA!! Fuori dalle palle. Non abbiamo tempo, energia e risorse per recuperare CHI non vuole essere recuperato. Se lei ha avuto dei problemi aiutiamola ma se lei per prima non vuole essere aiutata, non la possiamo obbligare.
            Ti faccio un esempio: in una metafora in cui, io e ruby stessimo per affogare, io senza problemi riesco a nuotare, lei invece non ci riesce bene (per simulare i suoi problemi di infanzia) allora io decido di aiutarla. Ma se mentre la trasporto lei mi desse dei problemi e rischiasse di farci annegare entrambi perchè non vuole farsi aiutare, credimi: la lascerei andare a fondo senza problemi!!!
            Sono stanco di vedere poche persone che si dannano l’anima per riparare alle falle di questo paese per poi vederne spuntare altre causate da CAZZONI!!

  4. diegopig

    Bruno Volpe dice:
    I figli di Elton John e della Nannini? Due sventurati, avranno i soldi, ma che altro?

    Beh, già il fatto di non avere per padre Bruno Volpe mi pare un eccellente risultato.

    Rispondi
    1. AlbertoBAlbertoB

      Anzi , senza vergogna.
      Se costui fosse un UOMO farebbe una conferenza stampa , invece di telefonare in diretta e distribuire ordini come se fosse il padrone del vapore. Se costui fosse un UOMO parteciperebbe ai processi in cui è accusato , difendendo le sue ragioni. Se costui fosse un UOMO si renderebbe conto di coprirsi di ridicolo. Ma uomo non è.

      Rispondi
      1. adminadmin

        Trovo abbastanza irritante la figura della Zanicchi in generale. Quest’oggi, dopo averla vista “disobbedire” agli ordini del Sultano Berlusconi l’irritazione è leggermente calata.

        Rispondi
          1. adminadmin

            Ecco, ora mettiti nei miei panni… Come contribuente lombardo finanzio lo stipendio di Renzo Bossi, della Minetti… Devo continuare? 😀

          2. Oscar Wilde

            io mi sparerei nei testicoli solo per aver contribuito a dare lo stipendio al “trota”….
            non so come riesci a convivere con questa verità admin… 🙁

            Almeno la minetti è bella da vedere.
            Ma il trota… cacchio…. è brutto, ignorante e a i tratti caratteristici del padre…peggio di così…

          3. AlbertoBAlbertoB

            Bella da vedere? Da lontano forse , con tutto il botulino che ha in faccia sembra una papera… e considerando che è un’oca senza speranza di redenzione , il cerchio è chiuso. Amen.

          4. Ale Cr

            Come ti capisco! Ho lo stesso identico problema!
            Mangia pane a tradimento pluribocciato al liceo e braccia rubate all’agricoltura!

          5. adminadmin

            Pluribocciato: il trota.
            Ovviamente le braccia rubate all’agricoltura sono quelle della Minetti, vero?

            Piccola nota fuori topic: non comprendo per quale ragione il “governo” della Lombardia deve essere affidato ad una torinese (Silvia Garnero, nipote della Santa…Che?) e ad una romagnola (la Minetti)… Boh!

          6. OscarWilde

            e ad una romagnola (la Minetti)
            Perchè qua da noi le donne fanno un ragù da leccarsi i baffi admin!!

            Oppure semplicemente perchè, ha suonato i flauti giusti!! 😀

            sigh a rinascere donna con la consapevolezza maschile del mondo!!
            Il mondo sarebbe mio in 5 minuti… 🙁

          7. FSMosconiFSMosconi

            @Oscar

            Donna con gli attributi, eh… fossi in te mi getterei sul “modello Revy”. Ma non letteralmente, altrimenti quella o mi violenta (si, perchè quelle della serie Lara Croft-Rebecca Two Hands violentano gli uomini 😉 ) o mi riempe il corpo di piombo…

            L’alternativa è il “modello Roberta Lovelace”. Ma saresti un pazzo furioso che va in giro con più armi di un esercito nascosto in una borsa correlata di ombrello-fucile. Ergo… 😉 😀

Rispondi