Carletto scopre l’acqua calda!

Abbiamo letto con estremo sollazzo il nuovo prodotto dell’intelletto di Charles. Ci fa piacere constatare che anche CdP si sia accorto di quanta spazzatura circola sulle TV italiane. In particolare il geniale webmaster si accorge solo oggi che il fulcro di Striscia la Notizia sono le veline. E solo oggi si accorge che le veline sono “un poco” svestite. Insomma credo che anche i sassi sappiano che le “veline” sono una ciliegina di tette e culi posata su una torta mediamente saporita.  Carletto infatti scrive:

Il popolo Cattolico italiano non ha interesse a visionare due marionette in abbigliamento indecente pronte a contorcersi come messaline ed a disgustare le cene degli italiani

Alleluja! Carletto s’è svegliato dal torpore delle trans ed ha notato le “marionette” che decorano come statuine del presepe la trasmissione di Ricci… Ma le rivelazioni non sono finite. Infatti nel più perfetto stile Pontifesso (ricordiamo che Foxy suggeriva di mandare i militari per estirpare quei “malati” che si baciavano davanti al Papa) scandisce:

Greggio deve smetterla di fare ironia sul Papa o sul Vaticano.

Caro Greggio, è già da molto tempo che lei fa battutacce contro il Papa, questa non è satira, ma inutile propaganda blasfema.

E perchè mai? Per quale ragione non si può fare ironia sul Papa o sul Vaticano? Allora ha ragione chi sostiene che gli amici Pontifessi sono peggio dei Talebani. Ricordiamo soltanto due nomi, per ricordare due storie di profonda intolleranza religiosa: Salman Rushdie e Lars Vilks. Conclude il suo pensierino con una frase dal tono davvero minaccioso, sinistro ed anche mafioso:

Sappia che, così facendo, lei prende sì lauti compensi terreni, ma sicuramente si condanna l’anima. E’ un consiglio, null’altro.

L’esplosione del vulcanico CdP si conclude con un orgasmo degno delle migliori seghe (mentali). Leggiamo insieme:

Sappia che i veri Cattolici sono sdegnati e, circa la battuta di ieri, non poche sono le email di sconcerto che ci sono giunte.

Altra considerazione, dato che per lavoro spesso giro i locali di mezza Europa come consulente, mi capita almeno 1 volta al mese di andare anche ad eventi mondani milanesi.

Beh, quello che vedo non è bello.! E mi creda caro Ricci, non mi faccia andare oltre.

Come mai Striscia non parla mai di droghe e di alcool? Si guarda bene dal farlo. La risposta datevela da soli.!

Dunque iniziamo con le solite balle: le migliaia e migliaia di mail che intasano la sua mailbox. Ma diamine, questi “veri Cattolici” non possono commentare gli articoli Pontifessi invece di intasare la mailbox del geniale Webmaster? Il delirio procede con la sparata sulle sue presunte frequentazioni altolocate, tutte da dimostrare. Il tipico comportamento del millantatore. Riportiamo la definizione fornita da Wikipedia.

colui che ha atteggiamenti boriosi e vanagloriosi in pubblico, facendo ricorso a menzogne iperboliche o a clamorose esagerazioni, o ancora si attribuisce qualità o titoli non propri.

Ignoriamo volontariamente (certi che non serva dare risalto alla stupidità dell’argomentazione) il capitolo che dedica altre religioni. Sintetizziamo con una parola: ipocrisia. L’epilogo è invece di una tristezza estrema, lanciando accuse senza portare prove, insinuando dubbi senza poter sostenere le proprie teorie. Il classico “fango” tanto per sfogare un capriccio repentino, di un colpo di testa del “sanguigno” geniale webmaster.

Che altro aggiungere? Veramente una pessima lettura. Ed un ravvedimento decisamente tardivo di Carletto che si accorge solo ora della reale quantità di idiozia che emana dal tubo catodico dell’italiano medio!

L’orgasmica esplosione di Charles si trova qui: http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/5960-striscia-la-notizia-si-auto-consegni-un-tapiro-ormai-non-fa-piu-neanche-disinformazione-blasfemita-contro-il-papa-servizi-anonimi-e-donne-nude-i-tempi-cambiano-e-ora-di-ritirarsi

10 pensieri su “Carletto scopre l’acqua calda!

  1. paopao

    admin confermo…marionette! l ha cambiato, stamattina presto aveva scritto messaline…me lo ricordo perché ho pensato leggesse giornaletti porno..naturalmente solo a scopi di ricerca, come fa quando va sui siti gay e quelli blasfemi..ovvio sennó poi don stazione chi lo sente?

    cmq lui é carino qui, fa tenerezza!
    “non ci servono le invenzioni idiote e prive di alcunché di comico di Enzino, non ci servono le donne nude ed i presentatori travestiti da donna.”

    Vero Cidippino, nessuno + di te, potrebbe cader vittima di un peccaminosissimo e satanico complotto transista che finirebbe, come ben sappiamo, in un pacchetto sorpresa!!
    ma perdonali, loro, i presentatori vestiti da donna, non sono al corrente dei tuoi disagi e nemmeno delle tue grandi difficoltá a distinguere il gentil sesso …
    pregheró affinché ti si aprano le porte dell´oculista e ti vengano prescritte nuove lenti..anche se dubito che ció possa veramente servirti!

    Rispondi
  2. paopao

    scusatemi. ri-rettifico..le messaline ci sono e si contorcono, ma hei, chi se la legge attentamente una sbobba di carlino di prima mattina??

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Stiamo infatti lavorando ad un generatore automatico di titoli Pontifessi…
      Vediamo se la nostra abilità riesce a superare il genio dei nostri amici “dirimpetai” 😉

      Rispondi
  3. AlbertoBAlbertoB

    Latest news : il Campagnolo ha mandato via mail una copia dell’articolo alla dirigenza Mediaset , la quale ha prontamente risposto con un cordiale “ESTIQATSI ?”

    Che poi imho tutta la tv generalista e in particolar modo quella del Presidente del Coniglio (si , volevo proprio scrivere coniglio) andrebbe messa fuori legge o in alternativa al rogo , è un altro discorso 😀

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Vogliamo la fonte di questa primizia! Dove hai trovato evidenze della mail di CdP e della risposta di Mediaset ?! 😉

      Io mi limito a chiamarlo mini-presidente (rigorosamente con la minuscola, già troppo maiuscola per la sua statura, non solo politica).
      A casa mia guardiamo il TG di La7 e quello di Sky. Oppure il canale 130 di Sky. Le nostre informazioni arrivano SOLO da queste fonti televisive (oltre che da Internet). 🙂

      Rispondi
  4. Diego

    spargere letame su Striscia la notizia è alquanto strano… forse hanno avuto delle rogne riguardo ad una segnalazione che è giunta a striscia da QUALCUNO che denunciava apologia alla pedofilia nel nostro sito preferito??

    Comunque mi sembra che striscia parli di droga ed alcool, e si che non lo guardo tanto spesso!!

    Rispondi
  5. Ale Cr

    L’articolo del Santo Carlo si conclude così: “NB: cari Cattolici, inutile lamentarsi, non ci resta che cambiare canale e, ormai … non ci resta che andare su Sat2000, tutto il resto è peccato.”
    “tutto il resto è peccato” …. “tutto” … in questante.
    Ribadisco:
    1) perchè non prende i voti (probabilmente troppa fatica: vuoi mettere studiare seriamente Teologia, Storia ecc?! Meglio parlarne usando wikipedia!!!), si fa Papa e salva il mondo?!
    2) come fa a condurre una vita normale, visto che “tutto il resto (oltre a lui stesso, se medesimo e Carlo di Pietro) è peccato”?! Siamo sicuri che stia bene?! Magari ormai vive recluso da anni, dopo aver venduto la Jaguar, e si nutre solo di acqua dentro le madonnine di Lourdes e di ostie inviategli dall’emerito arcivescovo di Grosseto!

    Rispondi

Rispondi