25 aprile 1945 – 25 aprile 2013: 68 anni di Italia libera.

cln-1945

Il fascismo è l’antitesi della fede politica perché opprime tutti coloro la pensano diversamente (Sandro Pertini).

Nel ricordo di tutte le vittime della violenza del nazifascismo, dei condannati da parte del Tribunale Speciale, delle vittime delle leggi razziali, dei deportati nei campi di concentramento, dei soldati e dei civili morti durante la seconda guerra mondiale, dei perseguitati politici, dei partigiani morti per darci un’Italia migliore e più giusta: ora e sempre Resistenza!

Questo articolo è stato pubblicato in Non meglio categorizzati il da .
Cagliostro

Informazioni su Cagliostro

Giuseppe Giovanni Battista Vincenzo Pietro Antonio Matteo Balsamo, noto con il nome di Alessandro, Conte di Cagliostro o più semplicemente Cagliostro (Palermo, 2 giugno 1743 – San Leo, 26 agosto 1795), è stato un avventuriero, massone, mago, guaritore, esoterista e alchimista italiano. Dopo una vita errabonda spesa tra imbrogli nelle varie corti europee, fu condannato dalla Chiesa cattolica al carcere a vita per eresia e rinchiuso nella fortezza di San Leo.

5 pensieri su “25 aprile 1945 – 25 aprile 2013: 68 anni di Italia libera.

  1. Giorgio Carlo

    Soltanto alcuni esempi senza pretesa di completezza.

    1919 Mussolini definisce Don Sturzo “pretazz”.

    1927 I fascisti distruggono il monumento a Fra Dolcino.

    1929 Patti Lateranensi che pongono fine a 59 anni di guerra tra Stato Italiano e Stato della Chiesa.

    1931 Il fascismo scioglie l’Azione Cattolica.

    1938 leggi razziali che recepiscono l’antisemitismo cattolico (prezzo per il concordato oppure omaggio all’alleato tedesco?).

    Minimo comun denominatore il Cardinale Gasparri in veste di mediatore.

    Fra le dittature del XX secolo e il cristianesimo esiste un’analogia sostanziale e proprio per questo un’insanabile incompatibilita’ (BERTRAND RUSSEL).

    Rispondi
      1. Priapus

        @ Cagliostro
        Ma l’analogia è nei fatti e nella storia, anche se o.t. rispetto al post.
        @ Alberto
        Ieri ho rivisto Porzùs; non certo un capolavoro, ma buon testimone di un
        certo clima.

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif