Mirko Viola – sez. Lario “Sturmtruppen” (updated and reupdated)

giá proprio quello che pretende risposte da tutti…

affermava qui su  Pontilex org in un suo commento:

“biomirko on 17 luglio 2012 at 11:43 PMsaid:

“……………
Nel museo dello Yad Vashem tengono il conto dei morti, puoi scaricare un modulo in rete e fornire il nome del tuo personalissimo gasato… non fanno controlli anagrafici, devono arrivare alla cifra di SEI MILIONI… nell’elenco UFFICIALE dei morti della Shoah ci sono tre miei nomi… INVENTATI!!!
Se l’admin me lo permettesse ti fornirei il link al modulo da compilare e spedire…”

A parte il ripugnante uso del termine “personalissimo gasato” che lascia trapelare  la vera personalitá di tal elemento, trovo che Mirko Viola sez. Lario si sia scordato di farci i nomi dei suoi tre NOMI INVENTATI che sarebbero presenti nelle liste delle vittime dell´Olocausto di Yad Vashem.

UNA SVISTA??

si si..sicuramente! ):D

Logico allora che persino un succo di frutta chiederebbe:

“…..A parte la forma d´espressione che lascia trasparire con chi abbiamo veramente a che fare (come se ci fossero stati dubbi) vediamo:
Prove di quanto affermi ?
I dati?
I tre nomi …pubblicali qui se hai il coraggio!”

..non un succo di frutta qualsiasi, ma uno che, come dice il Volpastren,  é “un´autentica intelligenza volta al Male! “eeeh?

Vabbeh… la risposta di Sturmtruppen?

I tre nomi??

NOOOOOOOHHHHH!!!! (ovvio ..) a proposito, visto che avevo ragione quando scrivevo:

Strurmtruppen: io personalmente sono SICURA che te ne guarderai bene dal farlo ..ma sappi che c é chi crede il contrario …
le scommesse sono 1:5 ..inutile specificare che l´1 é la sottoscritta!!!”

Ed infatti Strumtruppen sez Lario risponde con un papiro degno di Cdppippen (come lo chiama affettuosamente Compagno Z) nel quale si guarda bene dal farci quei tre nomi :

 

biomirko on 19 luglio 2012 at 11:46 AMsaid:

vediamo se l’admin me lo concede, in questo sito *http://2.bp.blogspot.com/_ClYcSaPsLm4/TblablaApXInNX7ZI/AAAAAAblablaAAFjM/kZKvyzAWTdI/s1600/blabla.jpg puoi scaricare il modulo per l’olo-autocerificazione di morte.
CHIUNQUE può far LIEVITARE il numero dei morti a proprio piacimento o interesse! ****(si, e tu sei matto se pensi che apro o pubblico un link che potrebbe istigare ad un reato o essere un pacco, soprattutto se proviene da te Sturmtruppen!!!)
Basta scaricare i moduli ,compilarli e spedirli… Non essendo dichiarato nessun processo di verifica nelle ANAGRAFI dei paesi dei pretesi “gasati”, nè segnalato che ogni preteso “gasato” abbia una cartella con certificato di nascita allegato, se ne deduce che ogni SEGNALAZIONE vada a “buon fine”, ovvero ad incrementare il “fatturato” dell’INDUSTRIA dell’olocau$to.
Ogni caso verrà segnalato come “dato certo” e verrà inserito nell’elenco ufficiale dei morti (i miei tre nomi non li dico in questo sito, li dirò volentieri di fronte ad un giudice quando verrò accusato di “negazionismo”).
Capito quale meccanismo si è attivato?

No, non abbiamo capito!! Perché non vuoi pubblicarli  in questo sito visto che lo hai affermato proprio qui?Cosa c´e´sotto?

..hmm io un dubbio ce l´avrei!!!Ma noooohhh, non puó essere..o?Ma perché ho la fastidiosissima impressione che questo s´inventi le cose di sana pianta??Insomma come dice sempre Mirko Viola sez. Lario

“prove??”

E poi si sparla delle truffe dei “napoletani”…!
….Secondo i giornalisti Roger Cohen del New York Times e J. Kummer del Welt am Sonntag, fino al 1999 le somma versata dallo stato tedesco a titolo di risarcimento per l’olocausto equivaleva circa 150 mila miliardi di lire italiane. Il denaro, inizialmente destinato alle vittime, venne rigirato allo stato di Israele, ai rabbini e ad “importanti” esponenti ebraici.
Una parte – non piccola – del “denaro della colpa” sborsato dai contribuenti tedeschi è finito nelle tasche del “famoso” Israel Singer, l’ex capo del Congresso Ebraico Mondiale, quello stesso che fu colto da una telecamera accidentalmente accesa a dare ordini a Prodi, allora capo della Commissione UE, lo ha scoperto nel maggio scorso la rivista “The Jewish Week”.

Il sito della repubblica Federale Tedesca teneva costantemente aggiornato il costo delle cosiddette “riparazioni”… mi risulta che adesso non lo faccia più….. strano soprattutto in epoca di “trasparenza”.
Alla cifra, enorme fino al 1999, ma spaventosa a tutt’oggi… dobbiamo aggiungere infrastrutture (ferrovie, navi e aerei) pagati dallo stato tedesco ad Israele, pensioni, vitalizi e una marea di altri esborsi.
Tedeschi, i cui genitori non erano nemmeno nati nel 1945, pagheranno miliardi almeno fino al 2030 a ebrei che, fino a quel momento, non sono ancora venuti al mondo.

*Veramente toccante la sua preoccupazione per il debito tedesco…fonti? Nessuna!

In proposito Jochen Kummer (si, proprio lui, “J. Kummer ” del ” Welt am Sonntag” sopramenzionato dal nostro Sturmtruppen ) scriveva nel 2001 un articolo intitolato: “Opfer-Anwälte streiten um 120 Millionen Mark Honorar”

(Gli avvocati delle vittime lottano per un onorario di 120 Milioni di marchi)

in cui denunciava:

” Si tratta di 120 milioni di marchi. 17 studi legali internazionali disputano davanti al tribunale arbitrale di New York, per stabilire a chi che importo spetta. I 120 Milioni di marchi dovuti ai legali provengono dai fondi di *risarcimento (*ndp.delle vittime dell´Olocausto)  di 10 miliardi di marchi.

A una vittima** (ndp.**dell´Olocausto) costretta a  lavorare per anni in un campo di concentramento invece spettano al massimo 15.000 marchi di risarcimento (ndp.ca.7500 €!!)

fonte http://www.welt.de/print-wams/article612266/Opfer-Anwaelte-streiten-um-120-Millionen-Mark-Honorar.html

Ah, Mirko Mirko sempre ste mezze veritá! Ma vabbeh, che potevamo aspettarci da uno che mirava a bruciare i campi rom??

…(vigliacco!)
In Francia, ogni anno, l’organismo ebraico più potente, il CRIF (Consiglio Rappresentativo delle Istituzioni Ebraiche di Francia) convoca, in uno scenario lussuoso, circa mille “invitati” ad una cena durante la quale i più alti responsabili politici della nazione si vedono duramente rimproverare la loro inabilità a prendere severi provvedimenti contro un antisemitismo descritto come onnipresente (succede più o meno lo stesso anche in Italia).
Anziché protestare, gli accusati chinano il capo, acquiescenti, ringraziano e promettono di fare di più e meglio per gli Ebrei l’anno successivo.
Ti faccio un piccolo esempio: ogni viaggiatore che acquista un biglietto ferroviario in Francia versa – inconsapegvolmente – il suo obolo al barone Eric de Rothschild, guardiano accreditato e cassiere della Memoria della Shoah… le ferrovie francesi (SNCF) furono complici della deportazioni nelle camere a gas neziste di milioni di ebrei…. quindi devono pagare, per sempre.
Un discreto business… non trovi???
Dove, come, quando,  ..prove?

Ah giá, ma perché chiedo? ):D
Tutto questo a spese dei contribuenti su cui pende il debito pubblico, in un periodo di crisi economica devastante gli stati trovano centinaia di milioni di euro da versare ad israele…
copio da fonte:
– VIENNA, 23 Febbraio 2010 (AFP) – L’Austria sblocca 6 milioni di euro per restaurare il campo di Auschwitz
Il governo austriaco ha sbloccato martedì un finanziamento di 6 milioni di euro per restaurare il campo di sterminio nazista di Auschwitz-Birkenau (Polonia)
– Belgio risarcirà vittime Olocausto
Concessi danni per 110 mln di euro
La “Commissione per il risarcimento della comunità ebraica” del Belgio, organismo misto composto da governo e banche, ha deciso di concedere risarcimenti per 110,6 milioni ai sopravvissuti dell’Olocausto, alle famiglie delle vittime e alla comunità ebraica per i danni subiti durante la seconda guerra mondiale. Di questa cifra, 35,2 milioni andranno alle famiglie, mentre 75 milioni saranno versati alla Fondazione del Giudaismo in Belgio.
(Fonte: Libero dell’8 dicembre 2010)
come vedi… “più piango e più intasco… più intasco e più piango”… ecco perchè i “negazionisti” fanno così tanta paura, non si tratta di un “pericolo antisemia”… è solo una questione di soldi, tantissimi soldi…. e tu – inconsciamente o meno – sei complice di questo salasso nei confronti dei popoli dell’Europa.
Cordiali saluti
Mirko Viola

Sbagliato, io non sono complice incosciamente ..io proprio approvo e appoggio assolutamente il risarcimento alle vittime dell´Olocausto.

Trovo giusto che vengano impiegati fondi per mantenere viva la memoria di quei morti, delle vittime del Nazifascismo, uguale se ebrei, omosessuali, comunisti, oppositori, Sinti e Rom ..tutti, tutti, tutti, perché  solo mantenendo vivo il loro ricordo si combattono le menti mediocri come la tua che vorrebbero giustificare l´ingiustificabile e fare eroi di vili assassini. 

Ma io non ho chiesto il link allo Yad Vashem..

non ho mai scritto nulla di negativo sui napoletani…

e nemmeno ho chiesto cosa scrive Die Welt am Sonntag sui risarcimenti.. e neppure ho chiesto delle manovre del governo austriaco o quello belga..

io ho SOLO chiesto quali sarebbero i tre nomi fasulli dichiarati dal “nostro eroe “…

ok..almeno due… o uno…

invece, oltre alla pippa chilometrica—  NADA! NIENTE! NOTHING! NISBA! NICHTS..

(Ricordatevelo e ricordateglielo semmai dovesse venir a piagnucolare che non gli si danno mai risposte!!)

ehm..giá..chissa´poi perché!!

Salutoni ehhh?

Pao Pontilex org.- sez Berlino

 PS: In uno dei vari commenti del solito fan di Mirko Viola c´era scritto :”che c´é di male a collezionare coltelli etnici ?” Ho giá risposto…

…NIENTE!

lol ):D

(fine del re-update)

 

 

 

 

 

 

39 pensieri su “Mirko Viola – sez. Lario “Sturmtruppen” (updated and reupdated)

    1. paopao Autore articolo

      col cavolo Faggot! Che ne sai che i links del tizio non ti mandino in pappa il pc?
      Che ne sai che non sia reato dichiarare nomi falsi nella lista di Yad Vashem..e che proprio per questo il nostro “valorosissimo” Sturmtruppen non si azzardi a scrivere qui quei tre nomi inventandosi scuse puerili?

  1. adminadmin

    Caro Bimbominkia. Io tengo fede alle promesse. E come ho scritto, fin da ora non toglierò più i tuoi commenti dalla coda di moderazione dove vanno a finire ogni volta o quasi. E lo sai bene. Quindi non fare sceneggiate infantili che non sei proprio un ragazzetto. Resta la possibilità per gli autori degli articoli di scegliere di pubblicare i tuoi “contributi” (tanto per prevenire puerili lamentele).

    Domani deciderò cosa fare degli altri tuoi commenti.

    Vai a dormire tranquillo, evita di spammare ulteriormente i nostri articoli. Grazie.

      1. adminadmin

        Commenti lasciati da Mirko Viola e che sono stati intercettati dal filtro antispam. Fino ad ora li ho sempre “lasciati passare”. Ora mi sono stancato del superlavoro che mi procura BimboMinkio. Visto che i suoi contenuti sono assolutamente “questionable” e visto che ho di molto meglio da fare, lascerò i suoi commenti nello SPAM. Saranno gli autori degli articoli (che hanno comunque il controllo sui commenti) a valutare come comportarsi.

        Ed io mi limiterò a ripulire periodicamente la coda dello SPAM.

        1. paopao Autore articolo

          guarda admin, sinceramente ….lo pseudonazistellodasalottomanontanto per la sua propaganda negazionista qui non troverá neanche un mm di spazio.
          Se vorrá rispondere appuntando i tre nomi fasulli o se vorra´chiedere scusa pubblicamente ai familiari delle vittime dell´Olocausto potrá farlo.
          Comunque io non ho trovato commenti suoi in attesa di approvazione.

  2. Faggot79

    Ho fatto un poco di investigazione da giornalismo di inchiesta.
    Dopo un po’ di ricerca ho trovato il fantomatico form online. E’ vero che i dati mandatori richiesti sono risibili; si tratta di inserire nome, cognome, sesso, grado di parentela e luogo di nascita della presunta vittima, che possono essere inventati facilmente. Ma è anche vero che vengono richiesti i dati anagrafici della persona che invia il form, che naturalmente possono essere inventati anche quelli. Fanno sapere che il database viene aggiornato una volta ogni sei mesi circa, quindi potrebbe abche darsi che facciano un minimo di controlli per assicurarsi che non siano dati inventati, non saprei come però.
    Comunque se fra sei mesi troveremo nel database una certa Edith Lang, nata a Roma sapremo che aveva ragione Sturmtruppen.

    1. adminadmin

      Faggot79, tu ed io siamo parte del complotto. E’ chiaro che li avviseremo (in gran segreto) del tranello. Anzi il tranello è far credere al Biominkio che tu abbia indicato realmente quei dati… Siamo parte del complotto, ricorda.

      ;-)

    2. marco nicolao

      scusa ma ritengo che tu abbia fatto male.
      la lista di Yad Vashem non è certo il body count della shoà, ha solo lo scopo di consolare chi ha perduto un parente o un amico e vuole preservarne la memoria, anche se solo con il nome. quindi credo che la tua sia stata un’inutile mancanza di rispetto in quanto l’eventuale inserimento del nome da te proposto non proverebbe nulla se non la cattiva coscienza di chi l’ha inserito.
      la storiografia recente ammette chiaramente che non sappiamo quanti sono stati veramente i morti ebrei per mano nazista, ma si parla di una stima di minima di 4,5 milioni mentre quella di massima supera i 6 anche di parecchio. oltre ai campi infatti si devono prendere in considerazioni anche le operazioni di sterminio mobile nell’est europa, difficili da valutare per l’inesistenza di documenti di nascita delle vittime (mentre le spedizioni sono documentate).
      questo non cambia la questione di fondo: il negazionismo è una delle più atroci cazzate mai inventate, e non è certo una falla dei controlli del museo della memoria (del tutto teorica, finora) che può modificarne il giudizio, e tantomeno mettere in dubbio la realtà della strage.

      segue un cosiglio per tutti, ma lo rivolgo al Mirko Viola.
      se Sturmtruppen ha voglia di leggere qualche documento di prima mano e non gli articoli dei negazionisti che si citano a vicenda per darsi ragione (anche a me piace la fantascienza, ma ci sono dei limiti all’insulto dell’intelligenza) può iniziare con Hilberg: la distruzione degli ebrei d’europa, poi passare a Gitta Sereny: in quelle tenebre, e chiudere con Sofsky: l’ordine del terrore.
      dopo di che non potrai più essere negazionista, se non nel senso di negare l’evidenza, e se continuerai ad essere nazista sarà perchè a te l’idea della pulizia etnica piace.

      1. Faggot79

        E’ stata sollevata la questione. Ho voluto sempicemente verificare.
        Non che l’esito influisca in qualche modo. Anche ammettendo che un milione di nomi siano stati inventati di sana pianta, restano comunque altri milioni documentati dettagliatamente.

  3. diego

    non ho trovato il form da spedire allo yad vashem, tuttavia ho trovato un sito in cui ci sarebbe un modulo da compilare e spedire. Visto che questo sito sembra gestito da amici di biomirko potrebbe essere che il modulo presente sia stato inventato di sana pianta. Il sito poi scrive shoa e Aschwitz con il $ al posto della s, forse per non farsi trovare dai motori di ricerca (magari sanno che quello che scrivono non è vero). Il modulo raccoglie il nome della vittima e i dati di chi manda il modulo, poi anche i nomi del padre e della madre e di eventuali figli di chi manda il modulo. Tuttavia non sembra che i morti aumentino: erano 5700000 al processo di Norimberga e gli attuali libri di storia danno ancora quella cifra.

    1. Faggot79

      Il form esiste. Considerando però la sua non facile reperibilità, mi viene da pensare che questo Biomirko sia un po’ troppo informato sulla questione. Direi quasi ossessionato

      1. Anton Bruckner

        E finalmente in galera il nostro biomirko ci è finito:

        http://www.repubblica.it/cronaca/2012/11/16/news/razzisimo_e_antisemitismo_perquisizioni_in_tutta_italia-46756468/?ref=HRER2-1
        In Germania lo sarebbe già da anni… All’inizio di questo post si vantava di avere messo in rete MIGLIAIA di scritti revisionisti (in realtà negazionisti, ne ho letti parecchi sfidando il vomito). La legge Mancino è pochissimo applicata, oggi c’è stata un’eccezione. Adesso voglio vedere i suoi camerati come avranno il coraggio di continuare a scrivere quello che scrivono, ora c’è un precedente. In galera, finalmente.
        (l’unica cosa negativa è che ora qualcuno farà di lui e degli altri mentecatti agli arresti degli eroi del libero pensiero…)

        1. paopao Autore articolo

          Anton: “In Germania lo sarebbe già da anni…” in teoria si, ma viste le coperture che hanno avuto per oltre 10 anni dal BND e Verfassungschutz ..non ci giurerei! :(

    1. paopao Autore articolo

      Grazie per la segnalazione Anton, e siamo anche al corrente dell´arresto del diversamente democratico Mr. “iononsononazistasolosimpatizzantehitlerianoeirazzistisietevoi”
      ):D

    2. AlbertoBAlbertoB

      Io invece vado un po’ controcorrente : sono stupito da una parte e rattristato dall’altra.
      Stupito perchè ne ho conosciuti tanti di “eroi della tastiera” , tutti chiacchiere e distintivo , che in fondo e nella sostanza sono e rimangono dei gran chiacchieroni e null’altro. Qui a quanto pare siamo di fronte a qualcosa di differente.
      Rattristato perchè personalmente credevo che il signore di cui sopra fosse una persona che lotta per i propri ideali , per quanto io li trovi assurdi quando non detestabili. Quello che non mi aspettavo erano i comportamenti da comune delinquente. Rattristato e deluso , in definitiva , pensavo che il Viola fosse una spanna sopra.
      Me ne farò una ragione…

      1. paopao Autore articolo

        Alb:”Rattristato perchè personalmente credevo che il signore di cui sopra fosse una persona che lotta per i propri ideali ”
        beh sai, dipende.Secondo me t´ é sfuggito un particolare: gli ideali!
        Ma cosa ti aspettavi da uno che sputa sopra la morte di milioni di persone,tra cui uomini, donne, bambini.
        che si dichiara fiero simpatizzante di un pazzo psicotico (Hitler) e la sua banda di criminali,
        che fa il negazionista perché é piu´comodo strumentalizzare la Storia che conoscerla…un vigliacco! Alb, credimi, quelli sono tutti uguali, tutti tremendi codardi.. tanto BLA BLA in gruppo e da dietro una tastiera ma poi, faccia a faccia se la fanno sotto (esperienza personale, perché so che almeno due dei suoi camerati di Milano si ricordano ancora di me! :D ) quindi non perdere tempoa rattristarti, ti sei sbagliato.. pazienza!

  4. paopao Autore articolo

    Mattia: ok, e adesso che hai gridato “komplotten!komplotten!”
    rassegnati, non c´é nulla da revisionare!
    Nessuna persecuzione, nessuna diffamazione …l´unico dato di fatto é che i tuoi eroi- Sturmtruppen sono volgari delinquenti, criminali comuni..e come tali, ….in galera!
    http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif

  5. PaoloPaolo

    Seguendo questa stessa logica allora se qualcuno sostenesse che la mafia non esiste e poi venisse processato per concorso esterno vorrebbe dire che quel dice è vero e che la mafia non esiste. Geniale.

  6. adminadmin

    Carissimo “Ponciponcipoppo”, quando supererai la tua paura e ti presenterai con un vero indirizzo email, senza usare la rete di Anonymous, forse i tuoi commenti verranno pubblicati. Non parlare di censura: abbi invece il coraggio delle tue idee.

  7. paopao Autore articolo

    Cari STURMTRUPPEN,
    vi annuncio che ho deciso di censurare senza pietá i tentativi di glorificazione del vostro camerata. ..quello in carcere perché collezionava “coltelli etnici” …
    http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif

  8. paopao Autore articolo

    oppsalá..su segnalazione del fedele fan, rettifico : IL DELINQUENTE COMUNE AI DOMICILIARI CHE collezionava coltelli etnici..lol!http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif

  9. paopao Autore articolo

    In risposta al commento che non apparirá MAI in questo post (NON DIRE CHE NON TI AVEVO AVVERTITO!) NON preoccuparti per noi , o fedele fan di Mirko Viola sez. Lario, a noi non accadrá mai di essere accusati di terrorismo, ne´di finire in manette perché NOI NON SIAMO DELINQUENTI, non redattiamo liste nere, non abbiamo intenzione di bruciare i campi Rom (brutto vigliacco) , ne´di perseguitare gli Ebrei, i musulmani , né altri! NON siamo razzisti né xenofobi, NON siamo anticostituzionali, non apriamo i fori con lo scopo di fare apologia di Fascismo, non ammiriamo Hitler (anzi sinceramente ci fa schifo come i tutti suoi seguaci) MA SOPRATTUTTO…..

    NON COLLEZIONIAMO COLTELLI ETNICI! http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif

    1. G.G.

      Pao ma sei sicura di far bene a festeggiare per ste robe? Non che mi vadano a genio quelli di Stormfront, anzi…ma si è creato un precedente gravissimo. Ora scrivere su internet può costituire reato…i mod di stormfront sono stati condannati a pene abbastanza gravi per aver…scritto su un forum?! Le liste penso le abbiano prese da siti pubblici, tra cui la pericolosissima enciclopedia nazifascista Wikipedia xD. Non credo fossero agenti segreti quelli che scrivevano su quel forum, erano informazioni pubbliche di personaggi pubblici quelle che postavano (poi non so, ci sarò entrato massimo 5 volte in quel sito). Dato che dell’attacco al campo rom non c’è uno straccio di prova…la cosa più grave che hanno fatto è stata quella di “avere avuto intenzione di distribuire volantini”? LOOOL

      Comunque a me sta sulle balle qualsiasi tipo di censura, sarebbe stato meglio ignorarli e non aver dato loro tutto sto risalto, del resto erano pochi fanatici isolati… quindi io non festeggio. Anche perché da lettore del vostro blog non vorrei che capitasse mai una censura/indagine/arresto ai danni degli amministratori per aver dato fastidio ad un certo cattolicesimo tradizionalista…(tra l’altro già provarono a farvi chiudere qualche mese fa se non sbaglio :S)

      1. paopao Autore articolo

        Se sono sicura? Si, ne sono sicurissima.
        “Ora scrivere su internet può costituire reato…i mod di stormfront sono stati condannati a pene abbastanza gravi per aver…scritto su un forum?” No,sono stati condannati perché “collezionavano coltelli etnici!”
        Senti GianlucaG, non offendere la nostra intelligenza..che razza di commento sarebbe il tuo? Suona un po´a “poveri Stumtruppen, li hanno condannati senza uno straccio di una prova, non facevano niente di male, le liste le hanno trovate su wikipedia (muahahahhahha! Da incormiciare!) poi io non so, non mi stanno simpatici e nel loro forum ci sono entrato solo 5 volte”….sarai mica un tiepidino? Eppoi senti, regola d´oro nr 1 : se non sai, non ti ci mettere, fai piú bella figura!..!! E non provare a metterci sullo stesso piano dei delinquenti di Stormfront, oK?
        http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif

        Patetico!

        PS: ho lasciato passare questo commento per far fare due risate anche agli pontilexi

  10. G.G

    Ma chi vi ha paragonato a Stormfront? Ma sei impazzita? Calmati, prenditi na camomilla e rilassati. Parli come una fanatica…stai calma. Ho solo detto che non trovo giusta la censura (qualunque essa sia) tantomeno mi è piaciuto quando hanno oscurato il vostro sito. IO LEGGO QUESTO BLOG DA TEMPO ORMAI quindi non mi mischiare con certa gente, grazie. Inoltre ho letto gli articoli della stampa sul caso stormfront…e mi sono reso conto che dalle accuse di voler attaccare campi nomadi, boicottare adozioni internazionali, apartheid sui bus (LOL) e attacchi fisici ai “listati”…alla fine li hanno condannati per ciò che avevano scritto…e per…volantinaggio. Ho visto le foto dei coltelli ma mi pare appartenevano solo ad una persona, o sbaglio?

    Comunque le liste davvero ci sono su wikipedia, prova a cercare list of jews su wikipedia (http://en.wikipedia.org/wiki/Lists_of_Jews oppure per quelli italiani http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_West_European_Jews#Italy)…che mo pure wikipedia è nazista? Sii più imparziale e più oggettiva quando tratti un’argomento, evita di fare l’esaltata.

    1. paopao Autore articolo

      beh, l hai scritto tu che “Anche perché da lettore del vostro blog non vorrei che capitasse mai una censura/indagine/arresto ai danni degli amministratori per aver dato fastidio ad un certo cattolicesimo tradizionalista…” per me questo é paragonarci a quello che é successo agli Sturmtruppen.
      Non ci capiterá…Chi ha tentato di chiuderci é stato sbugiardato, dare fastidio non basta per essere oscurati..diffondere odio, razzismo e xenofobia invece si e se sei entrato “non piú di 5 volte “nel loro Forum sai benissimo di che razza di elementi si tratti..quindi? Cosa stai giustificando?
      E soprattutto cosa stai cercando d´insinuare? Che Mirko Viola & Co. sono agnellini innocenti vittime di un oscuro complotto giudaicomassonico???? Spiegami, da dove avresti attinto le informazioni sul caso Stormfront? Dal sito del Ku Klux Klan? ?
      Sai cos´é Stormfront , vero??
      Non ti piace la censura? Nemmeno a me piace, ma meno che meno mi piace la propaganda nazistoide dei tuoi amici.
      Sono stata chiara?

  11. adminadmin

    Strana coincidenza …

    Giusto oggi si parlava di una recente sentenza che coinvolge il piccolo Mirko Viola…
    Pare che ora sia proprio a San Vittore. Se qualcuno ha arance che avanzano (mi raccomando, non avariate, eh!) può fare un gesto buono e portarle al derattizzatore preferito da tutta Cantù e zone limitrofe.

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/15/neonazismo-viola-divieti-di-comunicare-sul-web-torna-in-cella-leader-di-stormfront/627399/

    Cioè povero MicroMirko cercate di capirlo: mentre il giudice lo condannava (sicuramente per la sua “collezione” di coltelli) e gli intimava di non diffondere ulteriormente i suoi messaggi deliranti, lui scriveva al presidente della Comunità Ebraica di Roma (Pacifici)… Un vero genio, non c’è che dire! :-)

    Beh parlavo di coincidenze: ovviamente è arrivato un commento a “sostegno” del MicroMirco… Da un povero pusillanime che ha usato un indirizzo email offensivo (se non falso)… Per fortuna il nostro “motore” è abbastanza robusto e di stomaco buono: ha classificato il commento come spam invece di cancellarlo direttamente. Compito che ho svolto io, con piacere. :D

      1. adminadmin

        Fascistello l’unico che non ha le palle sei tu. Passi dalla rete di Anonymous ed usi un indirizzo email falso. Vergognati pusillanime!

        1. paopao Autore articolo

          questo piagnolo, che dal suo indirizzo anonimo se la prende con me perché ha appena scoperto che il martire della patria preferito ha un cervello da Kotechino ..viene a parlare di avere le palle? muahahahahhaha
          http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif

  12. paopao Autore articolo

    admin: prossimamente un mio articolo sul fattaccio..prossimamente eh`, che oggi sono impegnat@!

    http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif

  13. adminadmin

    Oh vessatissimen Joe Tarello che tenti di lasciare commenti… Libero di non lasciare le tue generalità a noi, persecutori della libertà. Liberi noi di mettere nel cesso il tuo inutile e ridicolo commento. Ciaoooo :D

I commenti sono chiusi.