Come parlare ai muri. E… EPIC FAIL.

L’argomento è già intuibile dal titolo: sì, esatto, ancora gli esilaranti dialoghi tra PontifeSSi pro e contro Pontifex.

Stavolta, con una sola slide, vi mostrerò il grado d’attenzione del PontifeSSo medio. O almeno l’esempio più lampante…

http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/religiosi/9311-don-amorth-halloween-fa-schifo-figli-deviati-ben-gli-sta-ai-genitori-irresponsabili-e-una-trappola-del-demonio#commentID27370

E se ancora non fosse sufficientemente chiaro…

Epic Fail!!!

 

10 pensieri su “Come parlare ai muri. E… EPIC FAIL.

  1. Caffe

    Il mio povero porcellino d’india Foxi, soffre di solitudine e, stupido com’è, non riesco a trovare una bestia altrettanto stupida per tenergli compagnia perché, dopo un po, quest’ultima si suicida. Poi leggendo questo post, l’illuminazione! 💡 Rivolgo quindi questa richiesta: se qualcuno mi segnalasse in quale allevamento, possibilmente vicino a Velletri, io posso reperire un puro esemplare di Antonio81 gliene sarei grato; constatato che esistono bestie più stupide di lui il mio Foxi forse uscirebbe dalla depressione che a vederlo fa tanta pena. 🙁 🙂

    Rispondi
    1. adminadmin

      Complimenti anche a te per il nome scelto per il tuo porcellino… L’hai marchiato fin dal suo primo giorno, battezzandolo con un nome molto simile al nickname del nostro giornalista cattolico non secolarizzato di Murat preferito. 😉

      Rispondi
  2. francesco t

    vorrei far notare che il mio commento in questione è stato censurato lasciando “uno dei miei migliori amici è cattolico,praticante, di famiglia cattolica praticante.
    — rimosse offese e menzogne —

    e non solo.
    sempre a me:

    — rimossa menzogna , l’utente vuol far passare per offese le giuste informazioni che pontifex fornisce circa l’impurità degli atti omosessuali —

    ma il top del top è questo :

    — nessuno la accusa di essere malato di mente —

    a sto punto risponderei, se non fosse per il santo censuratore Stronzonio : ma vaffanculo, ipocriti del cazzo.

    Rispondi
    1. stefanoY2J

      Beh, caro francesco, cosa ti aspetti da persone che vorrebbero bruciare sul rogo atei, agnostici e chi non la pensa come loro (sono le parole di Volpe, eh? non me le sono inventate)? Io cerco di farli ragionare con la propria testa, ma, porca pupazza, molti di loro sono flessibili e ragionevoli come un comodino. Alcuni cercano anche di rispondere alle tue tesi ma poi, in ultima battuta, arrivano sempre ad un diktat che non possono giustificare logicamente, se non con frasi tipo “l’ha detto X” (dove X sta, di volta in volta, per Dio, Gesù, la Madonna, un Santo, un Papa, Carlo di Pietro…). E’ estremamente difficile commentare quel sito però dà una certa soddisfazione ed é divertente 🙂

      Rispondi
      1. adminadmin

        Beh mi pare che abbiano tanti altri modi per interrompere una discussione che non riescono a sostenere… Ad esempio fanno intervenire il troll di turno che manda tutto in vacca. In altri casi invece si limitano a censurare le affermazioni a cui non trovano risposta adeguata. 😉

        Rispondi
  3. SandroSandro

    Metterei un allarme in camera da letto di Volpastren. Di quelli a muro. Con la scritta EPIC FAIL!!! e la possibilità di sparare a millemila l’allarme in stile caserma dei pompieri ogni qualvolta scrivano una cavolata su articoli o commenti su Pontifex. Oppure al posto dell’allarme, la voce di Pao che ripete EPIC FAIL EPIC FAIL EPIC FAIL. 🙂

    Dato che sarà sempre in funzione, sarà una bella lotta tra chi si esaurirà prima tra Volpastren ed i suoi vicini. E io sarò lì a mangiare popcorn godendomi lo spettacolo (salvo poi darne conto in un ricco e dettagliato post) 🙂

    Lo so, non ditemelo: sono diabolico. 😀

    Rispondi

Rispondi