The Fantastic Mr. Fox!

Da un articolo di Bruno Volpe:

-Infine perfido riferito agli ebrei che cosa vuole dire? “non é una cattiva parola. Significa colui che viene meno all’alleanza, ovvero che non crede. Non é una offesa in senso etimologico.”

Anche “vai a cagare” non è una espressione volgare e non vuole essere offensiva. E’ solo un innocente augurio contro la stitichezza! Un invito ad una regolare attività intestinale e ad un più elevato consumo di fibre.

Quante stronzate si possono sparare con i giri di parole pontifessi!

“Stronzate” ovviamente in senso non offensivo. Lo stronzo infatti è un pezzo di letame che finendo sul terreno, lo va a concimare e ci dà i buoni e nutrienti frutti della terra. Quindi dire che sono “stronzate” è un complimento… implica l’arricchimento mentale che gli articoli di Pontifex offrono alle nostre fertili menti!

[Vedi Volpe? Con un pò di sano sofismo si riesce a dire qualsiasi cosa e anche il suo contrario…. Bravo Volpe!]

Gianfranco Giampietro

8 pensieri su “The Fantastic Mr. Fox!

  1. paopao

    non sono una creaturina insensibile e per questo, lungi dall´augurare ai PontifeSSi una lunga stitichezza, mi unisco all´invito di GG ed estendo a tutti loro un bel “andate a cagare” !

    Rispondi
  2. Biotech

    Brutti imbecilli (senza bastone!) coglioni (organi sessuali partecipanti alla vita) e pezzi di merda (che, ovviamente, fertilizzano il terreno)…quasi mi diverti a fare complimenti ai pontifessi!!

    Rispondi
  3. Gianfranco Giampietro

    Alla fine posso quasi capire i pontifessi… fare giochi di parole e sofismi come loro è quasi divertente… la divertente arte del girare la frittata ^____^

    Rispondi
    1. matyt

      Il grosso problema è che un sofista vero lo si guarda con ammirazione, tanto è abile nell’arte dell’argomentare…
      Magari Marco Antonio, nell’opera di Shakespeare…
      I pontifessi… fanno semplicemente tenerezza per la banalità dei loro ragionamenti, e per la brevità dei loro giri argomentativi…

      Rispondi
      1. Gianfranco Giampietro

        … e anche per la qualità del loro italiano… ma potrebbe sempre trattarsi di licenze poetiche… anzi, apologetiche 😉

        Rispondi
        1. puccio

          Ha parlato dante alighieri…
          Io dico, ma come si fa a tirarsela come fai te ancora non capisco…
          Tanto per restare in tema, ma vai a cagare!

          [ADMIN aggiunge: occhio a quello che scrivi]

          Rispondi

Rispondi