14 pensieri su “mecojoni

  1. Caffe

    Troppo facile mettere in croce Berlusconi per aver sputtanato se sesso e noi tutti al G8; ma cosa volete capire voi comunisti, Silvio per anni si è circondato di veri maestri del pensiero del calibro di Gasparri, Buttiglione, Giovanardi e Santanchè; troppo anche per lui;vorrei vedere se, al cospetto di questi giganti, la brocca non partiva pure a voi!

    Rispondi
    1. adminadmin

      Benvenuto dall’Abruzzo 🙂

      Oh BTW Alb è tutto tranne che comunista… tanto per mettere i puntini sulle i ed anche sulle u 😆

      Rispondi
  2. caffe

    Diego, tutto è relativo, ricordati che noi siamo il frutto dell’evoluzione che dalle protoscimmie ha portato all’homo sapiens; devi ammettere che Gasparri, Buttiglione, Giovanardi e Santanchè pur conservando molte caratteristiche fisiche di questi nostri nobili antenati, rispetto a loro hanno fatto passi da gigante a livello intellettuale: per un gibbone, dunque, loro sono dei veri e propri maestri del pensiero, appunto.

    Rispondi
    1. AlbertoBAlbertoB Autore articolo

      Scherzi a parte… comincio quasi a provare pena per questo povero vecchio rincoglionito , un uomo sfasciato nel fisico e nella mente , ormai completamente vittima dei suoi incubi , un paria in campo internazionale , circondato da schiavi inetti , puttane e succhiasoldi vari.
      Il giorno che perderà il potere , ne morirà.

      Rispondi
  3. Caffe

    Non concordo, quel “vecchio rincoglionito” è un uomo potente ed arrogante; pensateci, dalla legge 40 sulla fecondazione assistita alle agevolazioni economiche concesse alla Chiesa cattolica e alle sue scuole private; tramite Giovanardi, Roccella ed altri “illuminati” sta per mettere bocca perfino sul nostro diritto di decidere del nostro fine vita, ha varato leggi criminali e criminogene sull’immigrazione e sulla droga, ha promesso ai cornacchioni vaticani che nessuna legge che farà andrà mai contro la morale cattolica, quindi potete scordarvi i pax ed altri provvedimenti da paese civile. E queste sono solo alcune delle prelibatezze che il nostro brevilineo premier ci sta cucinando e che, con i suoi media, vuole farci digerire, insomma oltre che a farsi (e bene) i casi suoi, questo pifferaio magico si sta facendo un po’ troppo (e male) anche i casi nostri, altro che provare “quasi pena”, questo satrapo degno compare di merende di Putin, Lukashenko e Gheddafi dobbiamo togliercelo urgentemente dagli zebbedei. I milanesi oggi hanno la possibilità (metaforicamente parlando) di coprire lui e la Moratti di pernacchie, spero proprio che lo facciano.

    Rispondi
    1. AlbertoBAlbertoB Autore articolo

      Vedi Caffè , con me sull’ argomento sfondi una porta aperta… e comunque ho dimenticato di specificare che il mio concetto di “pietà” verso B. è lo stesso che si applica verso un cavallo da corsa azzoppato. Solitamente lo si sopprime.

      Rispondi
  4. caffe

    Per carità, AlbertoB, evitiamo di parlare di soppressione fisica di chicchesia, mica siamo fascisti, lo spargimento di sangue è inutile, contro i miei principi e poi nun c’ho er fisico, inoltre Silvio mica è Hitler o Stalin, una mezzacalzetta del genere anche se pericolosa va presa allegramente a pernacchie, il resto lo farà la sua stupidità e quella dei suoi compari; vedrai che riusciranno a disgustare la maggior parte della gente e finalmente ce lo toglieremo “democraticamente” dai maroni (pensando a tale Roberto mai termine fu così appropriato!)sperando che nel frattempo non abbia fatto troppi danni.

    Rispondi
    1. giuxgiux

      caffe hanno già disgustato la maggior parte della gente… non so se dove vivi te in questi giorni si vota… ma a Milano si vota e i commenti della gente dicono tutto ….

      Rispondi
    2. AlbertoBAlbertoB Autore articolo

      Per carità , niente di fisico , la mia era un’iperbole.
      Conto anch’io sul fatto che prima o poi gli italiani si daranno una bella svegliata e che , democraticamente , ce lo si possa togliere dai piedi. Qualche segnale in tal senso lo stiamo vedendo.
      Non che B. sia la fonte di tutti i mali , ma da qualche parte occorre pur iniziare… visto che di danni , lui e la squadra di “maestri del pensierino” ne hanno fatti comunque parecchi , soprattutto alle coscienze delle persone.

      Rispondi

Rispondi